ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016, Italia-Malta per rompere il digiuno: probabili formazioni

Euro 2016, Italia-Malta per rompere il digiuno: probabili formazioni

Vincere, per rompere il digiuno e continuare la corsa a Euro 2016. Stasera al Franchi di Firenze, Italia-Malta mette in palio punti vitali per la qualificazione azzurra all’Europeo.

Gli uomini del commissario tecnico Conte, al momento a -2 dalla Croazia capolista, giocano contro i modesti maltesi con l’obbligo di vincere, anche per un altro motivo: la nostra Nazionale non vince una gara ufficiale nel girone H di qualificazione agli Europei 2016 proprio dallo scorso ottobre a Malta.

Quella sera decise un gol dell’esordiente Graziano Pellé. Da allora, doppio pareggio con la Croazia, 1-1 a Milano e poi a Spalato (nella famosa sera della svastica in campo, per cui i biancorossi balcanici rischiano un punto di penalizzazione in attesa di conferma), e 2-2 in Bulgaria a marzo.

La Nazionale, dunque, deve ritrovare a ogni costo i tre punti; anche perché una vittoria stasera e una domenica a Palermo con la Bulgaria garantirebbe il quasi automatico passaggio del turno senza aspettare ottobre.

La formazione anti-Malta è praticamente fatta: Conte, che ritorna al Franchi di Firenze dopo gli sfottò ricevuti all’epoca in cui era allenatore della Juve, ha scelto Eder e Candreva come suggeritori dell’unica punta Pellé.

Suscita interesse anche e soprattutto la decisione del ct di far giocare contemporaneamente sia Andrea Pirlo che Marco Verratti: quasi un ipotetico passaggio di consegne tra il vecchio e il nuovo, ma soprattutto tanta qualità messa al servizio dell’intera Nazionale.

Per il resto, confermati in difesa Darmian sulla fascia destra (sulla quale tanto bene sta facendo con la nuova maglia del Manchester United) e Pasqual dall’altra parte. In mezzo la coppia di centrali bianconera Bonucci-Chiellini a proteggere l’unico altro juventino, il capitano Gigi Buffon.

PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Chiellini, Pasqual; Verratti, Pirlo, Bertolacci; Candreva, Pellè, Eder. Commissario tecnico: Conte

MALTA (4-4-2): Hogg; Borg, Agius, Failla, Z. Muscat; Briffa, Cohen, Fenech, R. Muscat; Mifsud, Effiong. Commissario tecnico: Ghedin

Arbitro: Kruzliak (Slovacchia)

COME VEDERLA: Diretta su RAI1 alle 20.45.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*