ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > EuroBasket 2015, risultati e classifiche dopo la seconda giornata
EuroBasket 2015, risultati e classifiche dopo la seconda giornata

EuroBasket 2015, risultati e classifiche dopo la seconda giornata

EuroBasket 2015: ecco i risultati e le classifiche dei quattro gironi dopo la seconda giornata. Oggi in campo per il terzo turno solo gruppo A e gruppo D.

GRUPPO A

Israele a sorpresa imbattuto insieme alla Polonia nel gruppo A. La squadra di Lior Eliyahu fa fuori anche la Finlandia: 66-79 con la grande prova dell’ala dell’Hapoel Gerusalemme, 22 punti, 5 rimbalzi e 6 assist. Ai finlandesi non basta un buon Koponen.

Proprio i polacchi continuano nel loro momento magico abbattendo anche la Russia di coach Pashutin (secondo ko di fila): 79-82.

Tutto facile invece per la Francia campione uscente: Tony Parker e compagni abbattono facilmente la Bosnia Erzegovina 81-54 senza i patemi dell’esordio con la Finlandia. Per i transalpini 12 punti di Lauvergne e De Colo,11 di Batum e Parker. E oggi c’è lo scontro diretto tra prime della classe con la Polonia.

ore 15: Russia 79-82 Polonia

ore 17.30: Finlandia 66-79 Israele

ore 21: Bosnia Erzegovina 54-81 Francia

 

GRUPPO B

La Serbia alla fine riesce a svangarla. La squadra di Djordjevic riesce a piegare l’indomita Germania del veterano Dirk Nowitzki in campo: 68-66 col canestro di Nemanja Bjelica (votato miglior giocatore dell’ultima Eurolega e mvp ieri) ad appena 7” dalla fine.

Dopo aver sofferto contro i fortissimi serbi, si sveglia anche la Spagna di Pau Gasol: contro la Turchia è valanga iberica, 104-77 il finale. Ai turchi non basta stavolta Ilyasova, 15 punti; mvp della partita, quasi in punta di piedi (perché la classe non è acqua) l’irresistibile ala-pivot dei Chicago Bulls con 21 punti e 7 rimbalzi.

ore 15: Serbia 68-66 Germania

ore 18: Islanda 64-71 Italia

ore 21: Turchia 77-104 Spagna

 

Gruppo C

La Croazia incappa nella prima sconfitta dell’estate contro la Grecia. Finisce 70-72 per gli ellenici, con uno Spanoulis in grande forma che firma la rimonta greca contro i croati, privi della stella Bogdanovic.

La Slovenia conquista la prima vittoria contro la Georgia: 79-68 con 21 punti di Prepelic e 20 di Klobucar. E l’altra balcanica, la Macedonia sorprende l’Olanda: finisce 78-71 con 14 di Ilievski; agli Oranjes non bastano i 19 punti di De Jong.

ore 15: Olanda 71-78 Macedonia

ore 18: Slovenia 79-68 Georgia

ore 21: Grecia 72-70 Croazia

 

Gruppo D

Anche la Repubblica Ceca è ancora imbattuta dopo due giornate: per i cechi arriva il convincente successo sull’Ucraina 64-78. Ancora super Vesely: 19 punti e 9 rimbalzi. La Lituania vince agevolmente il derby del Baltico e i Leoni del Belgio si riprendono dopo il brutto esordio: Lojeski e compagni piegano il materasso-Estonia 55-84.

ore 14.30: Estonia 55-84 Belgio

ore 17.30: Lettonia 49-68 Lituania

ore 20.30: Ucraina 64-78 Repubblica ceca

Qui tutte le classifiche aggiornate

PROGRAMMA ODIERNO

GRUPPO A, 7/09: Finlandia-Russia; Israele-Bosnia; Francia-Polonia

GRUPPO D, 7/09: Rep.Ceca-Lettonia; Ucraina-Estonia; Belgio-Lituania


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*