ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016: l’Austria passeggia sulla Svezia e avanza; Rooney-record
Euro 2016: l’Austria passeggia sulla Svezia e avanza; Rooney-record

Euro 2016: l’Austria passeggia sulla Svezia e avanza; Rooney-record

Si è chiusa l’ottava giornata dei gironi di qualificazione a Euro 2016. La super Austria di Alaba stende pure la Svezia in trasferta e conquista il pass per l’Europeo.

GIRONE C

La Spagna liquida la Macedonia col minimo sforzo: lo 0-1 è propiziato da Juan Mata (ma in realtà l’UEFA omologa l’autogol del portiere Pacovski che butta la palla dietro di sé. Così facendo la Roja è sempre più sola in testa al Gruppo C.

La squadra di Del Bosque ringrazia l’Ucraina, che ferma seppur parzialmente la Slovacchia: è 0-0. Per Hamsik e compagni l’appuntamento con la qualificazione sembra solo rinviato a uno dei prossimi due turni.

Nella sfida, del tutto inutile, tra Bielorussia e Lussemburgo, vincono i padroni di casa 2-0 (doppietta di Gordejchuk).

https://www.youtube.com/watch?v=yok7AUsCRa0

Gruppo C

Casa Fuori casa Totale
Squadre G V P S V P S V P S GP C DR P.ti
Spagna Spagna 8 4 0 0 3 0 1 7 0 1 18 3 15 21
Slovacchia Slovacchia 8 3 1 0 3 0 1 6 1 1 13 5 8 19
Ucraina Ucraina 8 3 0 1 2 1 1 5 1 2 12 3 9 16
Bielorussia Bielorussia 8 1 0 3 1 1 2 2 1 5 7 14 -7 7
Lussemburgo Lussemburgo 8 1 1 2 0 0 4 1 1 6 4 19 -15 4
ERJM ERJ Macedonia 8 1 0 3 0 0 4 1 0 7 6 16 -10 3

GIRONE E

Nella sfida tra le prime due del raggruppamento, l’Inghilterra inanella l’ottava vittoria di fila battendo anche la Svizzera 2-0: le reti per i Tre Leoni di Roy Hodgson le firmano prima Harry Kane e poi, soprattutto, Wayne Rooney, con tutta Wembley che si alza in piedi per festeggiare il nuovo record dell’attaccante dello United: il Wonder Boy stacca infatti pure Bobby Charlton e con 50 gol diventa il miglior marcatore di sempre della Nazionale inglese.

https://www.youtube.com/watch?v=rMl1PWCjddY

Nell’altra sfida importante del gruppo, la Slovenia si riprende dopo il clamoroso ribaltone subito per mano svizzera e batte l’Estonia 1-0 col gol decisivo di Beric su assist del clivense Birsa. Ora per i balcanici c’è un terzo posto da difendere: difficile poterlo migliorare.

https://www.youtube.com/watch?v=hcTalyeE06U

Impresa sfiorata invece da San Marino, nella sfida fra le ultime del girone: la Lituania vince 2-1, ma con un grande colpo di tacco di Spalvis a una manciata di minuti dello scadere. Vantaggio baltico con Chernykh, i sanmarinesi però non demordono, vanno in superiorità numerica e pareggiano con la bella punizione di Vitaioli. Nel finale di gara espulso anche Chiaruzzi: si finisce 10 contro 10 e proprio all’ultimo i lituani trovano il gol vittoria, lasciando tanta amarezza agli agguerriti ragazzi di Manzaroli.

https://www.youtube.com/watch?v=7x-Q7w8zFfc

Gruppo E

Casa Fuori casa Totale
Squadre G V P S V P S V P S GP C DR P.ti
Inghilterra Inghilterra 8 4 0 0 4 0 0 8 0 0 26 3 23 24
Svizzera Svizzera 8 3 0 1 2 0 2 5 0 3 16 8 8 15
Slovenia Slovenia 8 3 0 1 1 0 3 4 0 4 15 10 5 12
Estonia Estonia 8 3 0 1 0 1 3 3 1 4 4 6 -2 10
Lituania Lituania 8 2 0 2 1 0 3 3 0 5 6 14 -8 9
San Marino San Marino 8 0 1 3 0 0 4 0 1 7 1 27 -26 1

GIRONE G

L’unico responso ufficiale della serata arriva da Solna: trionfo all’austriaca, e catastrofe alla svedese. Questo il tema finale dell’1-4 con cui gli austriaci asfaltano i gialloblu scandinavi a casa loro. Una vittoria che manda il Das Team direttamente a Euro 2016.

Il capolavoro dei bianconeri germanofoni è firmato da Alaba (su rig., decimo gol in Nazionale, terzo alla Svezia), Harnik, Janko e ancora Harnik. Ibrahimovic, l’unico a tentare qualcosa in mezzo al disastro svedese, segna il destro preciso che vale il gol della bandiera. E poco altro: Svezia-Austria 1-4.

https://www.youtube.com/watch?v=Bf2bebF69qs

La Russia ringrazia facendo una grande scorpacciata: 0-7 in trasferta sul Liechtenstein e secondo posto nel girone garantito. Non potevano che essere tre punti facili facili, per gli uomini di Slutski. In grande spolvero l’attaccante 27enne dello Zenit Artem Dzyuba, poker per lui; in mezzo anche le reti di Kokorin su rig., Smolov e Dzagoev.

https://www.youtube.com/watch?v=9o9ujnKzQpc

Il Montenegro, a questo punto, nel terzo posto ci spera ancora – anche se servirà un autentico harakiri della Svezia: i giallorossi dei Balcani vincono 0-2 in Moldavia (reti dell’ex fiorentino Savic e un’autorete). La Svezia è a -1: Jovetic e compagni possono anche farcela, ma servirà un miracolo.

Gruppo G

Casa Fuori casa Totale
Squadre G V P S V P S V P S GP C DR P.ti
Austria Austria 8 3 1 0 4 0 0 7 1 0 16 3 13 22
Russia Russia 8 2 1 1 2 1 1 4 2 2 17 4 13 14
Svezia Svezia 8 2 1 1 1 2 1 3 3 2 11 9 2 12
Montenegro Montenegro 8 2 1 1 1 1 2 3 2 3 8 8 0 11
Liechtenstein Liechtenstein 8 0 2 2 1 0 3 1 2 5 2 21 -19 5
Moldavia Moldavia 8 0 0 4 0 2 2 0 2 6 3 12 -9 2

Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*