ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League, 1^ giornata: Ok Psg e Atletico, Real a valanga, male le inglesi
Champions League, 1^ giornata: Ok Psg e Atletico, Real a valanga, male le inglesi

Champions League, 1^ giornata: Ok Psg e Atletico, Real a valanga, male le inglesi

Si è alzato il sipario sulla Champions League 2015/2016 e sono già scese in campo 16 squadre per il debutto nella fase a gironi. Vediamo com’è andata. In basso i video highlights.

GIRONE A. Parte col piede giusto l’avventura del PSG: i francesi superano per 2-0 gli svedesi del Malmo ed incamerano i primi tre punti del girone. Al Saint Denis di Parigi sono di Angel Di Maria dopo appena quattro minuti ed Edinson Cavani al 61′ i gol che decidono l’incontro, caratterizzato da una supremazia territoriale dei padroni di casa contro i modesti rivali scandinavi.

Ma nello stesso girone è il Real Madrid a spaventare tutti: subito un netto 4-0 ai danni dello Shakthar Donetsk. Di Benzema l’unica rete nei primi quarantacinque minuti, nonostante la grande quantità di palle prodotte. Nella ripresa la tripletta di Cristiano Ronaldo (due su calcio di rigore), che arriva agli 80 gol in Champions, mette il risultato in cassaforte. Unico neo della serata, l’infortunio a Bale, uscito dopo mezz’ora per problemi al polpaccio e rimpiazzato dall’ex interista Kovacic. Ucraini in 10 per 40 minuti a causa dell’espulsione di Stepanenko.

Classifica Girone A: Real Madrid e PSG 4 punti; Malmo e Shakhtar Donetsk 0.

GIRONE B. Serata nera per le due di Manchester. Mentre il City subisce un’inaspettata sconfitta in casa contro la Juventus, lo United cade in Olanda contro il PSV Eindhoven per 1-2. A passare in vantaggio sono gli ospiti grazie all’olandese Depay, ma la doccia fredda arriva nel recupero del primo tempo col pareggio di Moreno. Nel secondo tempo, poi, ci pensa Narsingh a siglare il gol del successo grazie ad un bel colpo di testa che beffa il portiere avversario. Tanta sfortuna per l’inglese Shaw, che esce in barella con una doppia frattura alla gamba destra dopo un maldestro intervento di Moreno, peraltro non fischiato dall’arbitro Rizzoli.

Successo di misura, ma estremamente importante, quello del Wolsfburg sul CSKA Mosca. Di Draxler – subito gran debutto per l’ex giocatore dello Schalke 04 – al 40′, il gol che regala i tre punti ai tedeschi.

Classifica Girone B: PSV Eindhoven e Wolsfburg 3, Manchester United e CSKA Mosca 0.

GIRONE C. Ottimo inizio di Champions per l’Atletico Madrid, che espugna Istanbul con un 2-0 ottenuto contro il Galatasaray. Conti già chiusi dopo meno di mezz’ora grazie alla doppietta di Griezmann, poi pura amministrazione per gli uomini di Simeone, i grandi favoriti per il primato nel raggruppamento.

Non comincia nel migliore dei modi la prima avventura dell’Astana in una competizione europea. La formazione kazaka, che con l’omonimo squadrone ciclistico ha in comune soltanto la provenienza, si inchina per 2-0 al Benfica, che porta a casa i tre punti grazie alle reti di Gaitain e Mitroglu nel primo quarto del secondo tempo.

Classifica Girone C: Atletico Madrid e Benfica 3, Galatasaray e Astana 0.

GIRONE D. Grande prova di carattere della Juventus, che nonostante il difficile inizio di campionato, si risolleva in Europa espugnano Manchester: è 2-1 per i bianconeri contro il City, passati in vantaggio con un’autorete di Giorgio Chiellini, ma sorpassati da Mario Mandzukic – gol in acrobazia ad inizio ripresa, su assist di Paul Pogba – e da Alvaro Morata con un sinistro dal limite dell’area. Qui un’analisi approfondita di questo match.

Ai bianconeri risponde il Siviglia, che ne segna tre al Borussia Moenchengladbach: apre Gameiro su rigore al 47′, raddoppia Banega ancora su penalty venti minuti dopo e chiude la pratica Konoplyanka all’84’.

Classifica Girone D: Siviglia e Juventus 3, Manchester City e Borussia Moenchengladbach 0.

Tutti gli highlights delle partite nel video seguente.

https://www.youtube.com/watch?v=iurh-NqBhBU


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*