ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Coppa del Mondo volley maschile, 6^ giornata: Usa inarrestabili
Coppa del Mondo volley maschile, 6^ giornata: Usa inarrestabili

Coppa del Mondo volley maschile, 6^ giornata: Usa inarrestabili

Appena terminata la 6^ giornata della Coppa del Mondo di volley maschile in corso in Giappone. Dopo aver già analizzato la facile vittoria dell’Italvolley sull’Iran, ecco ora il resoconto delle altre partite e la classifica aggiornata.

USA – Venezuela        3-0 (25-18; 25-16; 25-20)

Continua la marcia inarrestabile degli Stati Uniti, che hanno già travolto l’Italia. Stavolta a farne le spese è il povero Venezuela, a cui viene inflitto un secco 3-0 che rende superfluo ogni ulteriore commento. È Matt Anderson il top scorer con 14 punti e 4 aces, ma ottima anche la prestazione di Taylor Sander, autore di 12 punti, 4 aces, 2 muri.

Polonia vs Canada 3-1 (23-25; 25-15; 25-19; 25-19)

Una vittoria in rimonta, quella dei campioni del mondo: dopo aver perso il primo set contro i nordamericani, sono subito bravi a rialzarsi e ad archiviare la pratica, rimanendo saldamente ancorati a quel secondo posto in classifica che vale Rio 2016. Bartosz Kurek miglior realizzatore del match con 21 punti.

Russia vs Australia 3-0 (26-24; 25-16; 25-18)

Punteggio tondo, per i campioni olimpici, che sconfiggono l’Australia per 3-0. Primo set molto equilibrato e finito ai vantaggi; poi, sotto i colpi di Mikhaylov (top scorer con 16 punti), tutto si mette nella giusta direzione e i due parziali successivi vengono vinti in maniera netta. Delude Muserskiy, autore di soli 9 punti.

Argentina vs Egitto 3-0 (25-18; 25-19; 25-21)

Formalità, per i ragazzi di Julio Velasco, contro i nordamericani, capaci qualche giorno fa di strappare un set agli azzurri. Il coach egiziano non esita a definire quello appena perso “il peggior match della sua squadra”, ma i sudamericani non commettono alcuna distrazione ed archiviano la pratica in men che non si dica. Il top scorer appartiene, però, alla squadra perdente: Ahmed Abdelhay realizza 22 punti.

Giappone vs Tunisia 3-0 (25-21; 25-19; 25-19)

Contro il fanalino di coda, ancora fermo ad un punto, i nipponici padroni di casa hanno vita facile, trascinati in  particolare da Kunihiro Shimizu, autore di 23 punti.

Ora la classifica aggiornata.

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. USA 6 6 18 18.000 1.330
2. Polonia 6 6 17 3.000 1.160
3. Russia 5 6 15 4.000 1.182
4. Italia 5 6 15 3.000 1.188
5. Argentina 4 6 11 1.555 1.082
6. Giappone 4 6 11 1.444 1.052
7. Iran 2 6 7 0.692 1.002
8. Canada 2 6 4 0.500 0.887
9. Venezuela 1 6 3 0.352 0.825
10. Australia 1 6 3 0.352 0.824
11. Egitto 0 6 3 0.388 0.891
12. Tunisia 0 6 1 0.166 0.811

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*