ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Calcio estero: Dortmund frenato; Barcellona, che scoppola!
Calcio estero: Dortmund frenato; Barcellona, che scoppola!

Calcio estero: Dortmund frenato; Barcellona, che scoppola!

Nel mercoledì di calcio estero arrivano risultati clamorosi: in Bundes il Borussia Dortmund è frenato 1-1; e, soprattutto, il Barcellona perde 4-1 in casa del Celta Vigo!

Partiamo allora proprio qui, dalla clamorosa debacle dei catalani in Galizia: un 4-1 che passerà alla storia, quello messo a segno dal Celta Vigo.

Il bello è che i celesti di casa al Balaidos, con questo successo storico (erano 11 anni che il Barca tornava imbattuto a casa), scalano posizioni e vanno addirittura primi nella Liga in coabitazione col Real Madrid (che vince 1-2 in casa dell’Athletic Bilbao con la doppietta decisiva di Benzema) e col redivivo Villarreal (0-1 a Malaga).

Un’ora abbondante di assoluto dominio, per i galiziani, guidati da un Alvarez eroico nel difendere la propria porta, da uno straordinario Nolito (destro al giro bellissimo sotto l’incrocio che apre la seratona del Balaidos) e da un Iago Aspas spaventoso (doppietta memorabile ai Campioni d’Europa). Dopo l’inutile gol di Neymar, c’è anche gioia per lo svedese John Guidetti, che firma il poker finale: quattro schiaffi, e Barca rispedito a casa con lo sguardo basso e il morale a pezzi.

https://www.youtube.com/watch?v=kcRYwr9lYQA

Il Real ringrazia e si porta in vetta, battendo come detto l’Athletic Bilbao: Benzema conferma di essere in forma strepitosa (capocannoniere al momento insieme a CR7 e allo stesso Nolito con 5 marcature) e Rafa Benitez ora più tranquillo dopo aver ingranato le marce.

https://www.youtube.com/watch?v=kfP_opviUqg

Da segnalare le sconfitte per il Valencia (1-0 dell’Espanyol) e soprattutto del Siviglia (brutto k.o. a Las Palmas): specie per i sivigliani la classifica si complica, ultimo malinconico posto a 2 punti e senza vittorie; ora il Mago Unai Emery rischia seriamente.

https://www.youtube.com/watch?v=UxLxm9t8EyI

Capitolo Bundesliga. Il Bayern Monaco ora è ufficialmente in fuga: dopo lo spaventoso pokerissimo firmato martedì da Lewandowski contro il Wolfsburg, il Borussia Dortmund non riesce a fare altrettanto, solo 1-1 in casa dell’Hoffenheim: i bavaresi restano da soli in vetta alla classifica.

I gialloneri di Thomas Tuchel, finora autentici schiacciasassi con 5 vittorie e 18 gol fatti, incappano in un mezzo passo falso: Aubameyang risponde a Rudy e vola a 7 gol nella classifica marcatori ma non basta. Il BVB ora dovrà inseguire.

Tra le altre, da segnalare la convincente vittoria 2-0 dello Schalke 04 contro l’Eintracht Francoforte (reti di Matip e Sané) l’1-0 con cui il Bayer Leverkusen liquida il Mainz, e soprattutto la prima vittoria in stagione del Borussia Moenchengladbach del neotecnico Schubert: 4-2 all’Augsburg, con fenomenale poker nei primi venti minuti dei Puledri verde-bianconeri.

https://www.youtube.com/watch?v=0VMv7dX2f74

Ligue 1. Dopo il tondo successo 3-0 del Paris Saint-Germain nell’anticipo col Guingamp, ieri si è giocato il resto del turno. Rennes frenato 1-1 dal Gazelec Ajaccio (per i bretoni pareggio quasi allo scadere di Sio, che nega la gioia dei primi tre punti alla matricola corsa) e Saint-Etienne che supera proprio i rossoneri con lo 0-1 di Troyes.

Vince anche il Lione (2-0 al Bastia con reti di Kalulu e Tolisso) mentre frena 1-1 l’OM (pareggio in extremis di Batsuahyi).

Incredibile poi il 6-1 con cui il Nizza frantuma il Bordeaux (tra gli altri, doppietta di Ben Arfa). Stasera il Monaco deve far punti contro il fanalino Montpellier.

Per tutti gli altri risultati e le classifiche, consulta la nostra sezione livescore.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*