ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B 5ᴬ giornata: la presentazione del turno
Serie B 5ᴬ giornata: la presentazione del turno

Serie B 5ᴬ giornata: la presentazione del turno

Si inizia domani, si finisce lunedì: dopo il turno infrasettimanale la Serie B torna; ecco la presentazione della 5ᴬ giornata della serie cadetta.

Il big match del turno è Livorno-Spezia. I labronici di Christian Panucci, a punteggio pieno dopo 4 giornate, tornano all’Ardenza per affrontare una delle squadre più insidiose dell’intera cadetteria: lo Spezia di Nenad Bjelica. Sfida tutta da vivere.

Proverà ad approfittarne il Cagliari di Massimo Rastelli, impegnato al Sant’Elia contro il redivivo Latina di Mark Iuliano. Dopo il pari all’ultimo minuto subito a Terni, i rossoblù non si sono scoraggiati e hanno ripreso la corsa verso il ritorno immediato in Serie A; di fronte però ci sono i nerazzurri pontini, che hanno un grande potenziale dalla cintola in su.

Occhio poi a Perugia-Cesena: i bianconeri di Massimo Drago hanno iniziato a spron battuto questa Serie B, con l’obiettivo dichiarato di tornare presto in Serie A, ma dovranno vedersela con il Grifone umbro e con la voglia di rivalsa del loro ultimo ex allenatore, Pierpaolo Bisoli, esonerato nel dicembre 2014 dalla panchina cesenate e ansioso di prendersi una vendetta sportiva.

Sfida particolarmente delicata, quella del Menti tra Vicenza e Pescara. Di fronte due squadre che l’anno scorso raggiunsero i playoff, ma che quest’anno non hanno iniziato nel migliore dei modi. È la sfida degli ex: dall’allenatore dei biancorossi Pasquale Marino al nuovo bomber biancazzurro Andrea Cocco (l’anno scorso 20 gol in Veneto, e ancora all’asciutto quest’anno.

Dopo la scoppiettante goleada al Bari, il Crotone va a far visita alla Pro Vercelli per dare sostanza al suo buon momento.

Per la zona salvezza sfide importanti sono anche Modena-Lanciano, con Hernan Crespo chiamato a trovare punti pesanti, e Ascoli-Brescia, oltre a Trapani-Virtus Entella e Salernitana-Ternana (a un punto appena in classifica e rimasta pure senza allenatore, dopo le dimissioni di Mimmo Toscano: squadra momentaneamente affidata al tecnico della Primavera Massimo Avincola).

Chiude il programma della giornata il posticipo di domenica pomeriggio Bari-Avellino (squadre che devono muovere la classifica) e il Monday-night fra neopromosse Novara-Como.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*