ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Richmond 2015: oro Austria tra gli juniores: primo Gall, azzurri a mani vuote
Richmond 2015: oro Austria tra gli juniores: primo Gall, azzurri a mani vuote

Richmond 2015: oro Austria tra gli juniores: primo Gall, azzurri a mani vuote

Parla austriaco la gara in linea della categoria juniores uomini, valida per i Campionati Mondiali di Richmond 2015. A conquistare la medaglia d’oro è Felix Gall, che si impone davanti al francese Clement Betouigt-Suire e al danese Rasmus Pedersen. Migliore degli italiani è Nicola Conci, sesto.

In una gara resa impervia dal maltempo, il primo tentativo di fuga si ha al secondo giro ed è quello che vede protagonista un trio formato da Julian Cardona (Colombia), Joey Walker (Gran Bretagna) e Bjorg Lambrecht (Belgio), i quali, però, sono costretti a rialzarsi per la rimonta del gruppo. Bisogna così attendere il quinto passaggio per una nuova azione, con all’interno ancora il colombiano Julian Cardona, affiancato da Patrick Haller (Germania), Dusan Rajovic (Serbia), Pascal Eenkhoorn (Olanda), Bjorg Lambrecht (Belgio) e Antohn Charmig (Danimarca).

Neppure loro hanno vita facile e così, dopo l’ennesimo tentativo andato a vuoto – Adrien Costa (Stati Uniti), Alexys Brunel (Francia), Michael O’Loughlin (Irlanda), Reto Muller (Svizzera), Martin Salomon (Germania), Nathan Draper (Gran Bretagna) e Felix Gall (Austria) – al penultimo passaggio si ha una situazione di stallo con gruppo allungatissimo, ma di fatto compatto.

A provarci, così, sullo strappo più impegnativo è l’austriaco Felix Gall, che guadagna quei 15″ che si rivelano subito decisivi. A nulla serve il tentativo di rimonta dell’azzurro Nicola Conci, che rientra temporaneamente sull’austriaco, ma perde purtroppo contatto sullo strappo finale, lasciando al fuggitivo la medaglia d’oro. Alle sue spalle, con una grande rimonta che per poco non vale la maglia iridata, arriva il francese Clement Betouigt-Suire e, a 1″, il danese Rasmus Pedersen.

Gruppo molto sparpagliato e, a 10″,un terzetto con all’interno anche il nostro Nicola Conci, sesto alla fine, mentre il secondo azzurro al traguardo è Matteo Sobrero, quindicesimo a 36″.

Ordine d’arrivo:

1 GALL Felix AUSTRIA 3:11:09
2 BETOUIGT-SUIRE Clement FRANCE +0
3 PEDERSEN Rasmus DENMARK +1
4 MULLER Reto SWITZERLAND +10
5 SALOMON Martin GERMANY +10
6 CONCI Nicola ITALY +10
7 NORSGAARD Mathias DENMARK +13
8 DRAPER Nathan GREAT BRITAIN +13
9 HIRSCHI Marc SWITZERLAND +13
10 LEYDER Pit LUXEMBOURG +20
15 SOBRERO Matteo ITALY +36


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*