ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Bundesliga: Bayern 7 bellezze, con la carica di 101 Lewandowski
Bundesliga: Bayern 7 bellezze, con la carica di 101 Lewandowski

Bundesliga: Bayern 7 bellezze, con la carica di 101 Lewandowski

Ci sono due numeri, che scandiscono bene l’ultimo weekend di Bundesliga: 7 e 101. Rispettivamente le vittorie consecutive del Bayern e i gol in biancorosso di Lewandowski.

La squadra di Guardiola non sbaglia un colpo, e ha ormai marchiato a fuoco anche questa stagione di Bundes: 0-3 sul campo del Mainz, doppietta del cannoniere polacco – sempre più nella storia del club bavarese, rete 100 e 101 con l’FCB – e gloria anche per l’ex juventino Coman, al secondo gol nella sua avventura tedesca.

Questo Bayern insomma viaggia che è una meraviglia. Una macchina oliata alla perfezione in tutti i reparti che continua a sfornare prestazioni fantascientifiche e numeri da capogiro: 23 reti fatte, appena 3 subite.

Guardiola però deve registrare appena un paio di imperfezioni: il Bayern ha faticato a buttarla dentro nel primo tempo (finora nei primi 45’ i bavaresi hanno segnato appena quattro dei loro ventitré gol, una miseria) e continua ad avere un rapporto complicato coi rigori.

La maledizione dal dischetto continua: a fallire stavolta scivolando proprio al momento del tiro (dopo 11 trasformazioni di fila) è stato Thomas Müller, al 21’, proprio come Xabi Alonso contro il Borussia Dortmund nella Coppa di Germania dello scorso anno. Al mister catalano conviene a questo punto dedicare una sessione di allenamento ai tiri dagli 11 metri…

In una giornata dove si segnalano tante vittorie fuori casa, vince anche il Borussia Mönchengladbach, avversario europeo della Juventus: 3-1 in casa dello Stoccarda.

Va bene anche l’altra eurorivale di un’italiana, la Roma, ovverossia il Bayer Leverkusen: 3-0 in casa del Werder. Primo gol per Kampl.

Non va oltre il pareggio il Wolfsburg nel derby con l’Hannover (1-1). I Lupi devono ancora riprendersi dopo la memorabile cinquina firmata martedì da Lewandowski.

Lo Schalke 04 vince 1-0 ad Amburgo con gol di Sané.

Su nell’alta classifica si è capito comunque che quello di sabato è stato il primo allungo di una certa consistenza del Bayern. Ieri infatti il Borussia Dortmund non è riuscito a fare altrettanto, raccogliendo il suo secondo pari di fila: 2-2 al Signal Iduna Park contro il neopromosso Darmstadt che era pure andato in vantaggio.

La doppietta di Aubameyang sembrava aver messo in ghiacciaia la partita, e invece il gol di Sulu ha frenato la rincorsa dei gialloneri di Thomas Tuchel. E domenica prossima c’è proprio lo scontro diretto all’Allianz Arena…


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*