ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A: Carpi, esonerato Castori. Si prepara Sannino
Serie A: Carpi, esonerato Castori. Si prepara Sannino

Serie A: Carpi, esonerato Castori. Si prepara Sannino

Salta la prima panchina in Serie A: è quella del neopromosso Carpi. Fatale a Fabrizio Castori la tonda sconfitta per 5-1 contro la Roma. Come suo successore si parla di Sannino.

Molto magro fin qui il bottino portato a casa dalla matricola carpigiana: appena due punti, frutto di due pari (2-2 a Palermo che poteva essere una vittoria, e il prezioso 0-0 casalingo lo scorso mercoledì).

L’ambiente biancorosso però ha deciso di corso ai ripari dopo la seconda cinquina stagionale – la prima il Carpi l’aveva rimediata all’esordio a Marassi contro la Sampdoria. Un 5-1 inappellabile che ha spinto il proprietario del club emiliano Stefano Bonacini a non aspettare oltre e a cambiare la guida tecnica immediatamente per dare un segnale forte alla squadra.

E così Fabrizio Castori, allenatore marchigiano con un ricco curriculum nel calcio di provincia, lascia la panchina del Carpi che ha contribuito a rendere grande, fino alla storica straordinaria della promozione in Serie A – la prima in assoluto nella storia del club biancorosso.

Un esonero che giunge però a sorpresa, considerando qual era l’appoggio che Castori aveva ricevuto dalla società sin dalla notizia della promozione e poi durante quest’estate nella quale allenatore e club avevano lavorato per allestire la rosa del futuro Carpi in Serie A.

Questo il comunicato con il club ha ufficializzato la scelta con un breve comunicato: «Il Carpi 1909 comunica di aver esonerato l’allenatore Fabrizio Castori – si legge – La società desidera ringraziare Castori per il lavoro svolto, sempre con grande professionalità e dedizione».

Ora parte il toto-allenatore sul successore di Castori. Ancora non è chiaro nelle mani di chi verrà consegnato il progetto tecnico dei biancorossi neopromossi, approdati nella massima serie con l’obiettivo più naturale e logico della salvezza.

In serata è previsto il summit societario che dovrà decidere la linea: al momento il candidato principale sembra essere Giuseppe Sannino, ma non si escludono altre soluzioni.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*