ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > EuroVolley 2015: domani i playoff, giovedì i quarti. Confidando nell’Italia
EuroVolley 2015: domani i playoff, giovedì i quarti. Confidando nell’Italia

EuroVolley 2015: domani i playoff, giovedì i quarti. Confidando nell’Italia

EuroVolley 2015 al femminile entra nel vivo. Questo il tabellone della fase a eliminazione diretta (playoff domani e quarti giovedì) con la presentazione delle gare. C’è anche Italia-Croazia.

Tutte le partite dell’Italvolley in rosa di Marco Bonitta, più gli altri incontri più interessanti, verranno trasmessi in diretta su RaiSport.

Si comincia con i playoff di domani, che valgono come veri e propri ottavi. Le prime qualificate di ciascuna Pool (rispettivamente Olanda, Turchia, Russia e Serbia) attendono di conoscere le loro avversarie che usciranno dagli spareggi.

PLAYOFF – Mercoledì 30 settembre

17.00     Italia vs Croazia (a Rotterdam)

La partita sembrerebbe a senso unico dalla parte delle nostre ragazze, ma la Nazionale di Bonitta non ha pienamente convinto. È sì arrivata seconda nel raggruppamento A, ma la sconfitta di ieri con l’Olanda rischia di lasciare pesanti strascichi sul morale delle azzurre.

Bisognerà vedere quale sarà la reazione di Antonella Del Core e compagne, dopo aver sofferto anche con le più morbide Polonia e Slovenia lasciando complessivamente due set che in caso contrario potevano far comodo.

Di fronte arriva la nazionale allenata dal brasiliano Vercesi, che prima ha rischiato l’eliminazione e poi ha battuto con un perentorio 3-0 le campionesse in carica della Russia. Un successo che se non altro fa tanto morale per le slave, che faranno di tutto per sbarrare la strada alle nostre ragazze.

17.30     Belgio-Repubblica Ceca (ad Anversa)

Il Belgio gioca con tutti i favori del pronostico, se non altro per il fatto di giocare ad Anversa davanti al proprio pubblico. Van Hecke e compagne sembrano aver raggiunto il massimo della forma, e troveranno una Repubblica Ceca con la pancia già piena dopo aver superato il girone.

20.00     Polonia-Bielorussia (a Rotterdam)

Difficile fare un pronostico su questa gara, che è sicuramente l’ottavo più equilibrato di tutte. Bielorusse risollevate dopo il bel successo nello spareggio con la Bulgaria di ieri, ma la Polonia non è da meno con Kurnikowska e Werlinska a suonare la carica.

20.30     Germania vs Ungheria (ad Anversa)

Qui invece non dovrebbe esserci storia: le ragazze teutoniche allenate da Pedullà appaiono tecnicamente troppo superiori alle magiare per poter pronosticare uno sgambetto ungherese. Gara dunque che si preannuncia senza clamorosi sussulti.

Questa invece la composizione del tabellone per i quarti (giovedì 1 ottobre).

PAESI BASSI-POLONIA/BIELORUSSIA

TURCHIA-GERMANIA/UNGHERIA

RUSSIA-ITALIA/CROAZIA

SERBIA-BELGIO/REPUBBLICA CECA


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*