ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League, 2^ giornata: Ronaldo da record, cade l’Atletico
Champions League, 2^ giornata: Ronaldo da record, cade l’Atletico

Champions League, 2^ giornata: Ronaldo da record, cade l’Atletico

Non solo la grande prova della Juventus, nella notte di Champions League, Disputate, infatti, tutte le altre partite dei gironi A, B, C e D. Vediamo com’è andata, rimandandovi in fondo all’articolo per tutti gli highlights ed indirizzandovi qui per tutte le classifiche.

GIRONE A

Vittoria in trasferta per il Real Madrid, che espugna il campo svedese del Malmoe grazie a Cristiano Ronaldo, che realizza il gol numero 500 in carriera ed il numero 383 con la maglia delle merengues, eguagliando Raul Gonzales.

Contemporaneamente, ecco che arriva il netto punteggio di 3-0 con cui il Paris Saint Germain batte lo Shaktar Donetsk: la squadra di Laurent Blanc, finora imbattuta in tutte le competizioni in questo inizio di stagione, trova le reti con Aurier e David Luiz nel primo tempo, prima che un’autorete avversaria fissi il punteggio sul 3-0.

GIRONE B 
Bella lotta tra CSKA Mosca e PSV Eindhoven: a spuntarla sono alla fine i russi col punteggio di 3-2 grazie alla doppietta di Seydou Duombia e al gol di Ahmed Musa, che rendono vane le due reti olandesi realizzate da Lestienne.
Si riscatta il Manchester United dopo la sconfitta patita nella prima giornata: il Wolfsburg si arrende per 2-1, nonostante il gol di Daniel Caligiuri che porta momentaneamente in vantaggio gli ospiti. Ci pensano poi Juan mata e Chris Smalling a raddrizzare le cose.

GIRONE C
Il primo punto è finalmente giunto: la Astana trova il primo risultato utile della sua storia in Champions League, pareggiando in casa contro il Galatasaray per 2-2. Sono due autoreti nell’ultimo quarto d’ora di gara a rimettere in piedi una partita ormai compromessa, ma per la piccola squadra del Kazakistan è comunque tempo di festeggiare.

Cade sorprendentemente l’Atletico Madrid di Diego Simeone: il Benfica espugna il Santiago Bernabeu per 2-1 grazie ai gol di Nicolás Gaitán e Gonçalo Guedes. È la prima vittoria per i lusitani contro una spagnola dal lontano 1982.

GIRONE D
Dopo la sconfitta subita all’esordio dalla Juventus, il Manchester City si riscatta contro i tedeschi del Borussia Moenchengladbach, sconfitti per 1-2: di Sergio Aguero il rigore che regala all’ultimo minuto la vittoria alla squadra di Manuel pellegrini.

Juventus – Siviglia 2-0. Qui l’analisi del match dei bianconeri.

https://www.youtube.com/watch?v=zNneJ4Wkhrc


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*