ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Scherma, via alla Coppa del Mondo 2015/2016: si parte con la sciabola
Scherma, via alla Coppa del Mondo 2015/2016: si parte con la sciabola

Scherma, via alla Coppa del Mondo 2015/2016: si parte con la sciabola

Riparte, con la Coppa del Mondo 2015/2016, la grande stagione di scherma. Il circuito internazionale a cadenza annuale, organizzato dalla FIE a partire dal 1968, comincia col primo weekend dedicato alla sciabola: gli uomini saranno impegnati a Tbilisi, in Georgia, le donne a Caracas, in Venezuela.

Una stagione indubbiamente fondamentale perché conduce all’appuntamento olimpico di Rio 2016. Ed è per questo motivo che è di vitale importanza partire col piede giusto. “Inizia una stagione difficile – riflette il commissario tecnico di specialità Giovanni Sirovich alla vigilia di questo primo appuntamento stagionale – Carichi delle nostre certezze e con la speranza di aver risolto i nostri dubbi” puntiamo subito a far bene tanto tra gli uomini quanto tra le donne.

Per i primi, solamente due i pass olimpici da poter conquistare, per cui via alla “corsa fratricida”, nonostante la quale il gruppo rimane “molto unito”; per le seconde, pesa come un macigno la mancanza della leader Ilaria Bianco (convalescente dopo l’operazione alla schiena) nella gara a squadre, ma possiamo comunque disporre di “risorse” per “raggiungere l’obiettivo”.

Gli uomini convocati per la trasferta georgiana: Diego Occhiuzzi, Aldo Montano, Luca Curatoli, Enrico Berrè, Luigi Samele, Massimiliano Murolo, Alberto Pellegrini, Leonardo Affede, Fabrizio Marino, Riccardo Nuccio e Stefano Sbragia. Assente Luigi Miracco, infortunatosi lo scorso weekend. Al loro fianco, i maestri d’arma Alessandro Di Agostino e Lucio Landi, oltre al fisioterapista Alessandro Pesce.

Per l’impegno sudamericnao, invece, queste le ragazze impegnate: Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Martina Petraglia, Caterina Navarria e Sofia Ciaraglia. Con loro, il ct Giovanni Sirovich, il maestro Nicola Zanotti ed il fisioterapista Dario Maniscalco.

Per entrambe le prove, prima giornata – venerdì 10 ottobre – dedicata alle qualificazioni individuali; sabato 11 sarà la volta dei match del tabellone principale fino alla finale; domenica 12 si concluderà il weekend con le due prove a squadre.

Di seguito troverete il calendario completo della Coppa del Mondo 2015/2016.

Fioretto Femminile
Cancun (16/18 ottobre 2015)
St Maur (06/08 novembre 2015)
Torino (27/28 novembre 2015) – Grand Prix
Danzica (15/17 gennaio 2016)
Algeri (05/07 febbraio 2016)
La Havana (11/13 marzo 2016) – Grand Prix
Tauber (20/22 maggio 2016)
Shanghai (03/05 giugno 2016) – Grand Prix

Fioretto maschile
San Josè (16/18 ottobre 2015)
Tokyo (06/08 novembre 2015)
Torino (27/29 novembre 2015) – Grand Prix
Parigi (15/17 gennaio 2016)
Bonn (05/07 febbraio 2016)
La Havana (11/12 marzo 2016) – Grand Prix
San Pietroburgo (20/22 maggio 2016)
Shanghai (03/05 giugno 2016) – Grand Prix

Sciabola femminile
Caracas (09 ottobre/11 ottobre 2015)
Orleans (30 ottobre/01 novembre 2015)
Boston (12/13 dicembre 2015) – Grand Prix
Atene (29/31 gennaio 2016)
Gand (19/21 febbraio 2016)
Seul (25/26 marzo 2015) – Grand Prix
Pechino (13/15 maggio 2016)
Mosca (27/29 maggio 2016) – Grand Prix

Sciabola maschile
Tbilisi (09/11 ottobre 2015)
Budapest (30 ottobre/01 novembre 2015)
Boston (12/13 dicembre 2015) – Grand Prix
Padova (29/31 gennaio 2016)
Varsavia (19/21 febbraio 2016)
Seul (25/26 marzo 2015) – Grand Prix
Madrid (13/15 maggio 2015)
Mosca (27/29 maggio 2015) – Grand Prix

Spada femminile
Legnano (23/25 ottobre 2015)
Nanjimg (13/15 novembre 2015)
Doha (04/06 dicembre 2014) – Grand Prix
Barcellona (22/24 gennaio 2016)
Buenos Aires (12/14 febbraio 2016)
Budapest (18/20 marzo 2016) – Grand Prix
Rio De Janeiro (22/24 aprile 2016) – Grand Prix
Johannesburg (20/22 maggio 2016)

Spada maschile
Berna (23/25 ottobre 2015)
Tallinn (13/15 novembre 2014)
Doha (04/06 dicembre 2014) – Grand Prix
Heidenheim (21/23 gennaio 2016)
Vancouver (12/14 febbraio 2016)
Budapest (18/20 marzo 2015) – Grand Prix
Rio De Janeiro (22/24 aprile 2016) – 
Grand Prix
Parigi (20/22 maggio 2016)


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*