ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > MotoGP Giappone: Pedrosa primo davanti a Rossi
MotoGP Giappone: Pedrosa primo davanti a Rossi

MotoGP Giappone: Pedrosa primo davanti a Rossi

È una Honda a sfrecciare nell’appuntamento di casa: Dani Pedrosa vince infatti il Gran Premio del Giappone, quindicesima prova del Motomondiale, classe MotoGp. Sul circuito di Motegi, il pilota spagnolo tiene dietro Valentino Rossi su Yamaha, che col suo preziosissimo secondo posto allunga in testa alla classifica su Jorge Lorenzo (Yamaha).

Partenza sotto una leggera pioggia e Lorenzo, partito dalla pole, sembra subito volersene andare. Ma quando le condizioni atmosferiche volgono al meglio, ci pensano le gomme a stravolgere la gara: quelle del pilota spagnolo si consumano molto presto, costringendolo a perdere la testa della corsa. Viceversa, è Pedrosa a vivere una giornata super: dopo una grande rimonta, riesce a chiudere il GP davanti a tutti, dominando di fatto la gara in solitaria.

Negli ultimi giri è anche Valentino Rossi, autore di una gara regolare ma sempre condotta nelle posizioni di testa, a scavalcare Lorenzo, che chiude così in terza posizione. Piazzamenti fondamentali in ottica Mondiale: prima della gara, erano 14 le lunghezze che separavano i due. Ora, a tre gare dalla conclusione della stagione, i punti di margine del Dottore diventano diciotto.

Se non avesse smesso di piovere avrei vinto“, si rammarica Lorenzo, che ora preferisce guardare avanti: “Rimangono tre gare e devo vincerle tutte. Possiamo farcela”. Evidente la soddisfazione del pilota pesarese: “La gara è stata lunga e le condizioni dell’asfalto cambiavano spesso – riflette – probabilmente con la pista asciutta avrei vinto io. Intanto ho guadagnato 4 punti in classifica e sono contento“.

Di seguito l’ordine d’arrivo del Gp del Giappone.

1
26
D. PEDROSA
46:50.767
2
46
V. ROSSI
+8.573
3
99
J. LORENZO
+12.127
4
93
M. MARQUEZ
+27.841
5
4
A. DOVIZIOSO
+35.085
6
35
C. CRUTCHLOW
+37.263
7
38
B. SMITH
+37.667
8
21
K. NAKASUGA
+44.654
9
8
H. BARBERA
+48.572
10
45
S. REDDING
+50.121
11
41
A. ESPARGARO
+1:00.535
12
72
T. TAKAHASHI
+1:01.211
13
69
N. HAYDEN
+1:11.572
14
68
Y. HERNANDEZ
+1:13.858
15
63
M. DI MEGLIO
+1:15.830
16
19
A. BAUTISTA
+1:20.411
17
50
E. LAVERTY
+1:31.162
18
6
S. BRADL
+1:46.784
19
64
K. AKIYOSHI
+1:59.705
20
24
T. ELIAS
+2:50.065
RT
44
P. ESPARGARO
45:20.033
RT
43
J. MILLER
32:31.267
RT
76
L. BAZ
29:08.529
RT
25
M. VIÑALES
27:11.596
RT
29
A. IANNONE
20:13.029
RT
9
D. PETRUCCI
16:43.246

Qui in basso la classifica mondiale.

1 Valentino ROSSI Yamaha ITA 283
2 Jorge LORENZO Yamaha SPA 265
3 Marc MARQUEZ Honda SPA 197
4 Andrea IANNONE Ducati ITA 172
5 Dani PEDROSA Honda SPA 154
6 Bradley SMITH Yamaha GBR 152
7 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 150
8 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 98
9 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 93
10 Pol ESPARGARO Yamaha SPA 88
11 Aleix ESPARGARO Suzuki SPA 81
12 Maverick VIÑALES Suzuki SPA 74
13 Scott REDDING Honda GBR 73
14 Yonny HERNANDEZ Ducati COL 49
15 Hector BARBERA Ducati SPA 30
16 Loris BAZ Yamaha Forward FRA 28
17 Alvaro BAUTISTA Aprilia SPA 26
18 Jack MILLER Honda AUS 16
19 Nicky HAYDEN Honda USA 16
20 Stefan BRADL Aprilia GER 11
21 Eugene LAVERTY Honda IRL 9
22 Katsuyuki NAKASUGA Yamaha JPN 8
23 Michele PIRRO Ducati ITA 8
24 Mike DI MEGLIO Ducati FRA 8
25 Hiroshi AOYAMA Honda JPN 5
26 Takumi TAKAHASHI Honda JPN 4
27 Alex DE ANGELIS ART RSM 2

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*