ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Under 21, altra vittoria: Irlanda domata 1-0, Bernardeschi croce e delizia
Under 21, altra vittoria: Irlanda domata 1-0, Bernardeschi croce e delizia

Under 21, altra vittoria: Irlanda domata 1-0, Bernardeschi croce e delizia

L’Italia Under 21 vince ancora, bissando il successo di 5 giorni fa in Slovenia: a Vicenza gli azzurrini di Di Biagio battono 1-0 l’Irlanda nella terza partita verso Euro 2017.

Nove punti in tre partite nel Gruppo 2 di qualificazione sono un ottimo viatico per la nuova Under di Di Biagio, che il ct sta plasmando dopo il fiasco dell’Europeo di giugno. La squadra comincia a guadagnare se non altro autostima, anche se la prestazione di oggi non è stata particolarmente brillante.

Complice il campo reso pesante dalla pioggia e la fisicità fastidiosa degli irlandesi, gli azzurrini faticano non poco per trovare il bandolo della matassa. Tanto possesso e pochi pericoli, in una partita con poche emozioni.

L’Italia prima resiste al tiro di Byrne ben rintuzzato da Cragno, poi continua a spingere a testa bassa con la viva sensazione di poter colpire sul primo vero errore degli avversari.

Detto, fatto (anche se ci vuole la ripresa): dopo la prima avvisaglia firmata Bernardeschi, Di Biagio trova il modo di aprire la scatola accentrando il numero 10 della Viola. Proprio lui manda in porta Vittorio Parigini (subentrato al posto di Alberto Cerri), bravo a difendere palla e a calciare la palla dell’1-0 Italia.

Poi però il fattaccio: a 20’ dalla fine Bernardeschi già ammonito allontana la palla e lascia l’Italia in dieci. Un’espulsione del tutto inutile ed evitabile, che costringerà l’ex Crotone a saltare la prossima gara della nostra Under 21, con la Serbia – la più importante di questa fine 2015. Un grattacapo di cui Di Biagio avrebbe volentieri fatto a meno.

L’Irlanda prova a crederci, ma gli azzurrini reggono con ordine sostanziale fino alla fine. Arrivano i tre punti: ora l’Under 21 è a pari punti con Slovenia, Serbia e Irlanda: la gara del 13 novembre in Serbia sarà molto importante, se non decisivo per il prosieguo del cammino.

Video: Italia – Eire 1-0 [match integrale] 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*