ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Grenchen 2015, 3^ giornata: fari su Elia Viviani
Grenchen 2015, 3^ giornata: fari su Elia Viviani

Grenchen 2015, 3^ giornata: fari su Elia Viviani

Terza giornata di gare ai Campionati Europei su pista di Grenchen 2015 e scende in campo il nostro leader Elia Viviani. Il veronese in forza al Team Sky ha disputato le prime tre prove dell’omnium, al termine delle quali si trova in terza posizione provvisoria.

L’avvio non è stato dei migliori perché lo sprinter veneto si è piazzato nono nello scratch vinto dal bielorusso Raman Tsishkou, ma si è prontamente ripreso nell’inseguimento individuale vinto dal russo Viktor Manakov, risalendo in quinta posizione. È stata la terza prova, quella dell’eliminazione, che ha riequilibrato le carte: Viviani è giunto secondo, alle spalle del francese Boudat.

Dopo tre prove, dunque, la classifica vede in testa il russo Manakov con 102 punti, Viviani è secondo a 98 punti ed il bielorusso Tsishkou è terzo con 96 punti. Quest’oggi le tre gare conclusive  – km da fermo, giro lanciato e corsa a punti – che decreteranno i vincitori delle tre medaglie.

Quattro i titoli assegnati nella giornata. Non bene gli azzurri della velocità individuale: Francesco Ceci e Maila Andreotti si sono piazzati rispettivamente ventitreesimo e diciannovesima nelle gare uomini e donne. In entrambe le prove è oro Olanda: nella prima, vittoria di Jeffrey Hoogland in 9″698 (media oraria di 74.242 km/h), davanti al tedesco Max Niederlag e al polacco Damian Zielinski; nella seconda, invece, successo di Elis Ligtlee (10″742) davanti alla russa Anastasiia Voinova. Bronzo alla tedesca Kristina Vogel.

È nono Liam Bertazzo nella corsa a punti: 6 quelli ottenuti dall’azzurro, a fronte dei 24 del polacco Wojciech Pszczolarski, medaglia d’oro, dei 21 del francese Benjamin Thomas e dei 19 dello svizzero Claudio Imhof.

Buona la prestazione di Maria Giulia Confalonieri nello scratch donne: la giovane azzurra si è ben comportata, giungendo sesta nella gara vinta dalla britannica Laura Trott sull’olandese Kirsten Wild e sulla francese Roxane Fournier.

Qui la programmazione completa di Grenchen 2015.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*