ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Ligue 1: Psg ormai imprendibile, schiaffeggiato pure il Saint-Étienne
Ligue 1: Psg ormai imprendibile, schiaffeggiato pure il Saint-Étienne

Ligue 1: Psg ormai imprendibile, schiaffeggiato pure il Saint-Étienne

Il Paris-Saint Germain ormai non si ferma più: la squadra di Blanc massacra anche il Saint-Étienne e vola in fuga sempre più solitaria. Vincono anche Lione, Monaco e OM.

La vittoria di ieri dei parigini è però un’ulteriore coltellata al cuore del campionato francese, che rischia di essere presto archiviato dai campioni in carica transalpini, in fuga già dopo 11 giornate con sette punti di vantaggio sull’Angers, seconda della classe da neopromossa.

È stata di nuovo la serata di sua maestà Zlatan Ibrahimovic, a segno anche contro i Verts, bersaglio preferito dallo svedese che li ha sempre puniti da quando è sbarcato in Francia (12esimo gol in assoluto, 113° con la maglia del Psg) nel 4-1 che ha chiuso l’11esima giornata. Ma menzione più che doverosa anche per l’azzurro Marco Verratti.

L’ex pescarese ha sì procurato un autogol, ma ha fornito a Kurzawa prima e a Lucas poi gli assist per i gol che hanno rispettivamente aperto e chiuso la sfida del Parco dei Principi parigino. Da registrare anche il gol finale del panchinaro Lucas.

Insomma, gli uomini di Blanc sembrano aver messo già in ghiacciaia l’affaire-Ligue 1: attualmente non sembra ci sia una sola squadra in grado di contrastare Ibra e compagni sulla strada del campionato.

Angers e Caen, le due sorprendenti rivelazioni di questo scorcio di stagione, non possono avere il passo lungo di una grande (il Caen ha perso 0-2 venerdì in casa col Nantes, a segno ancora “l’ex magazziniere” Bammou), e le altre big sono ancora attardate.

Vincono praticamente tutte: dal Monaco, 0-1 in trasferta a Reims con la rete di Bernardo Silva, al Lione, 3-0 rotondo venerdì al Tolosa; dal Bordeaux 1-0 al Troyes all’Olympique Marsiglia, che sbanca 1-2 Lille con un altro sigillo del capocannoniere della Ligue 1 Batshuayi.

Per tutti gli altri risultati e la classifica aggiornata, consulta il nostro livescore.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*