ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 11ᴬ giornata: Crotone travolto, il Cesena balza in testa
Serie B, 11ᴬ giornata: Crotone travolto, il Cesena balza in testa
Cesena Serie B

Serie B, 11ᴬ giornata: Crotone travolto, il Cesena balza in testa

Nell’11ᴬ giornata di Serie B il Crotone travolto 4-1 dal Pescara e perde la vetta della classifica, scavalcato dal Cesena (2-0 al Lanciano). Ok il Livorno; pari in extremis del Bari.

Giornata decisamente negativa per la squadra calabrese, letteralmente asfaltata a Pescara dai biancazzurri di Massimo Oddo: 4-1 firmato da Memushaj, doppietta di Lapadula e Caprari prima dell’inutile rete della bandiera di Claiton. Un grande spettacolo, quello ammirato all’Adriatico, senza esclusione di colpi e allestito a viso aperto da entrambe le squadre.

Il Crotone però torna a casa con zero punti e finisce pure scavalcato dal Cesena: i bianconeri di Massimo Drago passano 2-0 sul Lanciano con le marcature di Perico e Kessié. In attesa del posticipo tra Cagliari e Vicenza, il Cesena vola al comando a 23 punti.

Vince pure il Livorno, che batte con lo stesso punteggio il Trapani: reti di Jelenic e del solito Vantaggiato, che arriva a quota 6 nella classifica marcatori.

I labronici riscavalcano il Bari, che a Novara rischia di brutto e trova il pari proprio all’ultimo istante: piemontesi in vantaggio con Faragò e condannati dalla clamorosa autorete di Faraoni a pochissimi secondi dalla fine. La squadra di Baroni torna a casa con l’amaro in bocca: fallita la possibilità del quarto successo consecutivo.

Alza la testa anche il Brescia, che allo scadere piega il Latina per 1-0 dal rigore dell’Airone Caracciolo che festeggia alla grande le 300 presenze in Serie B. Le Rondinelle centrano l’ottavo risultato utile consecutivo e spediscono i nerazzurri pontini a quattro punti di distanza.

Vince invece in maniera roboante l’Avellino, che dopo essersi scrollato di dosso l’incubo dell’astinenza da vittorie, passa 0-3 in trasferta sulla Ternana. Per gli irpini di Tesser, ex molto applaudito dal Liberati, passano con le reti di Mokulu e Trotta (doppietta per l’Under 21 azzurro).

In trasferta vince anche la Pro Vercelli, 0-1 ad Ascoli (autorete di Addae). Due pareggi invece in Salernitana-Perugia (1-1, reti di Franco e Ardemagni) e Como-Modena (1-1, reti di Rubin e Ganz; Sabatini sempre a rischio esonero).

Domani alle 17.30 il derby ligure Spezia-Entella; lunedì alle 20.30 Cagliari-Vicenza. Per la classifica vedi il nostro livescore.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*