ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Nippo-Fantini 2015, un crescendo di emozioni dall’Italia al Giappone
Nippo-Fantini 2015, un crescendo di emozioni dall’Italia al Giappone

Nippo-Fantini 2015, un crescendo di emozioni dall’Italia al Giappone

Quella appena trascorsa è stata una soddisfacente stagione per la Nippo-Fantini-De Rosa, formazione italo-giapponese facente parte della categoria Professional: con undici vittorie e ventinove podi complessivi, la squadra diretta da Francesco Pelosi ha ben impressionato sulle strade cui è stata chiamata a correre, ritagliandosi uno spazio non secondario nel panorama ciclistico internazionale.

È stato il circuito dell’Asia Tour, in particolare, quello in cui si sono messi maggiormente in evidenza gli uomini #OrangeBlue, con il neoprofessionista Nicolas Marini ad inaugurare e chiudere la striscia di risultati vincenti rispettivamente al Tour of Japan ed al Tour of China (quattro i suoi successi totali). Nel mezzo, i sigilli di Daniele Colli, Riccardo Stacchiotti e Pierpaolo De Negri, unico ad aver alzato le braccia nel Vecchio Continente (Giro di Slovenia).

Non può che essere fiero, dunque, il direttore sportivo Stefano Giuliani, che sottolinea come la sua squadra sia cresciuta molto nel corso della stagione, anche al di là del numero di vittorie. Basti citare il caso del leader Damiano Cunego, per esempio, che nonostante non sia riuscito a cancellare lo zero nella tabella delle affermazioni, è giunto secondo nella classifica della Coppa Italia 2015 dietro a Sonny Colbrelli, a dimostrazione della sua costanza di rendimento nelle corse italiane.

E sempre nel Bel Paese, come non pensare ad un Alessandro Malaguti, terzo nella tappa di Forlì del Giro d’Italia, gara che avrebbe davvero proiettato l’intero team in una dimensione internazionale. E poi gli atleti nipponici come Manabu Ishibashi, Genki Yamamoto e Shiki Kuroeda, corridori importanti per via degli evidenti legami commerciali della squadra con il Paese del Sol Levante.

Parla di “anno davvero importante” il team manager Francesco Pelosi, che ricorda le “tante emozioni vissute grazie a un gruppo fantastico […] coeso e affiatato”. Non era per nulla “scontato” andare in doppia cifra già al primo anno tra i professionisti, sottolinea il giovane dirigente, che pur ricorda come al Giro d’Italia, ad esempio, nonostante la sfortuna dei due leader Cunego e Colli, entrambi costretti al ritiro, “il team si è ritagliato i suoi spazi con numerose fughe, piazzamenti e il premio Fair Play”.

La stagione è poi proseguita a gonfie vele grazie ai tanti giovani che nel 2016 potranno cogliere ulteriori soddisfazioni per se stessi e per la squadra. E proprio al 2016 si guarda già, in casa Nippo-Fantini: dopo aver annunciato gli acquisti di Gianfranco Zilioli e del giapponese Kazushige Kuboki, ci si prepara agli ultimi colpi di mercato, prima di cominciare nuovamente a correre.

VITTORIE 2015
18/10/15 MARINI Nicolas 2.1s Tour of China II, Stage 6 : Zhuhai – Zhuhai
14/10/15 MARINI Nicolas 2.1s Tour of China II, Stage 3 : Shaoshan – Shaoshan
13/10/15 MARINI Nicolas 2.1s Tour of China II, Stage 2 : Shaoyang Langshan – Shaoyang Langshan
09/10/15 COLLI Daniele 02.01.00 Tour of China I
06/10/15 COLLI Daniele 2.1s Tour of China I, Stage 4 : Wuhan – Wuhan
13/09/15 STACCHIOTTI Riccardo 02.02.00 Tour de Hokkaido
13/09/15 STACCHIOTTI Riccardo 2.2s Tour de Hokkaido, Stage 3 : Takasu – Sapporo
12/09/15 COLLI Daniele 2.2s Tour de Hokkaido, Stage 2 : Biei – Biei
11/09/15 STACCHIOTTI Riccardo 2.2s Tour de Hokkaido, Stage 1 : Asahikawa – Asahikawa
19/06/15 DE NEGRI Pierpaolo 2.1s Tour de Slovénie, Stage 2 : Skofja Loka – Kocevje
20/05/15 MARINI Nicolas 2.1s Tour of Japan, Stage 2 : Mino – Mino

Totale: 11


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*