ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Alberto Contador, niente Italia nel programma 2016
Alberto Contador, niente Italia nel programma 2016

Alberto Contador, niente Italia nel programma 2016

Alberto Contador svela i piani della sua prossima annata, che dovrebbe essere l’ultima nel ciclismo professionistico. A darne voce è il portale iberico Biciciclismo, che rivela come il debutto ufficiale dello scalatore della Tinkoff-Saxo sarà alla Volta ao Algarve, che si disputerà in Portogallo nel mese di febbraio.

Poi, alcuni cambiamenti rispetto all’anno appena trascorso: niente Tirreno-Adriatico, bensì Parigi-Nizza (6-13 marzo), seguita da due corse a tappe nella sua Spagna, la Volta a Catalunya (21-27 marzo) e la Vuelta al Pais Vasco (4-9 aprile).

Sarà in terra basca che si concluderà la sua prima parte di stagione. Dopo il forfait alla Tirreno, arriverà anche quello al Giro d’Italia del quale è campione uscente: non vedremo, dunque, il trentatreenne corridore nel nostro Paese nel corso dell’anno.

La seconda parte della stagione avrà due appuntamenti cruciali: dopo il consueto Giro del Delfinato (5-12 giugno), infatti, sarà la volta del suo ultimo Tour de France (2-24 luglio), in cui cercherà di conquistare la terza maglia gialla. Il duello con gli scalatori della Grande Boucle proseguirà poi in Brasile, dove il 6 agosto sarà in programma la prova in linea dei Giochi Olimpici di Rio 2016, adattissima al madrileno perché caratterizzata da un notevole dislivello altimetrico.

Con l’evento a cinque cerchi, la sua stagione potrà dirsi conclusa: le chance di vederlo alla partenza della Vuelta a Espana, in cui vanta tre partecipazioni e altrettante vittorie, dipenderanno dalla sua condizione fisica dopo il ritorno dal Sudamerica.

Sottolineando come ami in generale essere “competitivo” in ogni gara a cui sia chiamato a prendere parte, Contador precisa: “L’attenzione sarà esclusivamente sul Tour. L’unica cosa che posso garantire è che mi sto preparando per essere al 100 per cento”.

Tour e Rio, dunque: questi gli ultimi obiettivi prima che la sua bici venga appesa al chiodo, gli ultimi colpi che il Pistolero vorrà sparare prima di salutare il pubblico.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*