ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016: Norvegia-Ungheria apre gli spareggi
Euro 2016: Norvegia-Ungheria apre gli spareggi

Euro 2016: Norvegia-Ungheria apre gli spareggi

Ultimo treno per Euro 2016. Norvegia-Ungheria apre la batteria degli spareggi per gli Europei di calcio della prossima estate. Tra venerdì e sabato le altre sfide.

La Norvegia è finita terza nel Gruppo H, quello dell’Italia per intenderci, dietro agli stessi azzurri e alla Croazia; analogo risultato per l’Ungheria, terza nel Gruppo F dietro Irlanda del Nord e Romania. La nazionale di Bernd Storck è scivolata ai playoff praticamente allo scadere dell’ultima giornata di qualificazione: senza il gol all’ultimo minuto della Turchia i magiari si sarebbero qualificati come squadra migliore terza.

Tant’è; stasera alle 20.45 all’Ullevaal Stadion di Oslo andrà dunque in scena l’atto d’andata dello scontro fra norvegesi e ungheresi: l’obiettivo di entrambe è tornare a disputare la fase finale di un Europeo tanti anni dopo l’ultima apparizione.

La Norvegia ha partecipato a un solo Europeo, UEFA EURO 2000, uscendo nella fase a gironi dopo aver però conseguito uno storico successo sulla Spagna (0-1, rete di Steffen Iversen). Più datata l’ultima partecipazione dell’Ungheria: 1972, culminata col quarto posto e otto anni dopo lo storico terzo del 1964.

La nazionale magiara è in vantaggio 7-5 nei diciassette scontri diretti contro i rossoblù scandinavi, ma non vince da oltre trent’anni: 4-1 a Budapest nel 1981. Nell’ultimo precedente, giocato il 6 giugno 2007, la Norvegia strapazzò l’Ungheria 4-0 (nell’occasione anche la doppietta dell’ex romanista Carew).

L’Ungheria, che ha vinto solo una delle ultime quattro partite di qualificazione a Euro 2016, è al primo spareggio per gli Europei. Leggermente più “esperta” la Norvegia, che ha giocato un solo spareggio UEFA per i campionati Europei: 5-1 complessivo contro la Spagna nell’edizione di Euro 2004.

Sul fronte formazioni, il selezionatore scandinavo Høgmo deve risolvere l’ultimo dubbio sulle condizioni di Høgli. Per il resto tutto confermato. Dall’altra parte, con l’eterno portiere 39enne Gábor Király (il portiere con i pantaloni lunghi grigi che probabilmente in tanti ricorderanno…) ancora al suo posto, Storck deve supplire all’assenza del solo Juhasz.

PROBABILI FORMAZIONI

NORVEGIA (4-4-1-1): Nyland; Elabdellaoui, Forren, Hovland, Høgli; Skjelbred, Johansen, Tettey, Berget; Henriksen; Søderlund.

Indisponibili: nessuno

In dubbio: Høgli (schiena)

UNGHERIA (4-2-3-1): Király; Leandro, Kádár, Guzmics, Fiola; Elek, Nagy; Dzudzsák, Gera, Németh; Nikolic.

Indisponibili: Roland Juhász (squalificato)

In dubbio: nessuno

COME VEDERLA: su Sky Calcio HD (canale 201) e su Sky Sport HD (canale 251)


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*