ULTIME NEWS
Home > Notizie > Euro 2016, stasera Bosnia-Irlanda: probabili formazioni
Euro 2016, stasera Bosnia-Irlanda: probabili formazioni

Euro 2016, stasera Bosnia-Irlanda: probabili formazioni

Il secondo spareggio play-off per Euro 2016 si disputa questa sera a Zenica: Bosnia-Irlanda vale più di un pezzo di gloria per andare all’Europeo.

Il pronostico resta sulla carta molto equilibrato tra due compagini di diversa caratura: potrebbero però giocare un ruolo importante la lunga lista di infortunati da parte irlandese.

In caso di passaggio del turno la squadra di Baždarević parteciperebbe per la prima volta nella sua breve storia a un Europeo. Un bel modo per bissare la prima storica qualificazione a un Mondiale, quello di Brasile ’14.

I Dragoni bosniaci annoverano nelle loro file diversi “italiani”, a iniziare ovviamente dai romanisti Pjanic e Džeko e proseguendo poi con Senad Lulic (l’uomo del derby laziale del 26 maggio 2013) e col terzino doriano Zukanovic. Insomma, Baždarević ha un buon bagaglio tecnico a disposizione, a cominciare già dalla porta con l’esperto portiere del Chelsea ed ex Stoke City Goran Begovic.

L’Irlanda, dal canto suo, spera di poter contare anche sull’unico precedente: un amichevole del 2012 in cui i Verdi vinsero 1-0 grazie a Shane Long. L’attaccante del Southampton è stato fra i trascinatori della nazionale di O’Neill durante le qualificazioni (suo il gol-partita con la Germania), ma non sarà del match questa sera.

Mancheranno anche, fra infortuni e squalifiche, i vari Given e Westwood per motivi fisici e i veterani O’Shea e Walters, appiedati dal giudice sportivo dopo i cartellini dell’ultima giornata. O’Neill ha insomma parecchie grane da sistemare: l’obiettivo però è ripetere l’exploit di Euro 2012, quando a qualificarsi per l’edizione polacco-ucraina fu l’Irlanda del Trap.

COME VEDERLA. Diretta tv su Sky Sport 3 e Calcio 2.

PROBABILI FORMAZIONI

BOSNIA-ERZEGOVINA: Begović; Mujdža, Vranješ, Šunjić, Spahić; Zukanović, Medunjanin, Pjanić, Lulić; Ibišević; Džeko. Ct. Baždarević

REPUBBLICA D’IRLANDA: Randolph; Coleman, Keogh, Clark, Ward; McClean, Whelan, McCarthy, Hendrick, Brady; Murphy. Ct O’Neill.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*