ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > ATP Finals 2015, Djokovic e Federer ok secondo pronostico
ATP Finals 2015, Djokovic e Federer ok secondo pronostico

ATP Finals 2015, Djokovic e Federer ok secondo pronostico

Si sono aperte con le due sfide dello Stan Smith Group le ATP Finals 2015, da sette anni di scena alla O2 Arena di Londra.

Ad aprire il torneo che conclude la stagione è stato Novak Djokovic, che ha spazzato via con una facilità disarmante Kei Nishikori: soli due game lasciati dal numero uno al mondo al tennista nipponico, piegato per 61 61 in poco più di un’ora. Il serbo, che della manifestazione è il campione uscente, vanta già quatto Masters Cup e vorrebbe andare a caccia della quinta per coronare una stagione finora perfetta.

A completare il programma dei singolari della prima giornata è stata la sfida tra Roger Federer e Thomas Berdych, che secondo le ipotesi della vigilia avrebbe sancire il secondo qualificato del raggruppamento assieme a Djokovic. Ebbene, pur senza entusiasmare, lo svizzero ha archiviato la pratica imponendosi per 64 62 contro il ceco, protagonista di un match davvero brutto, con tanti errori gratuiti che ne hanno compromesso il risultato.

Con Djokovic e Federer già con un piede in semifinale, si completa quest’oggi la prima giornata con gli atleti del Gruppo Nastase: in campo, a partire dalle 15 italiane, Andy Murray contro David Ferrer e, alle ore 21, Rafael Nadal contro Stanislas Wawrinka.

Di seguito il programma completo.

STAN SMITH GROUP (match vinti/persi set vinti/persi)
1. Novak Djokovic (SRB) 1/0 2/0
3. Roger Federer (SUI) 1/0 2/0
6. Tomas Berdych (CZE) 0/1 0/2
8. Key Nishikori (JPN) 0/1 0/2

ILIE NASTASE GROUP (match vinti/persi set vinti/persi)
2. Andy Murray (GBR)
4. Stan Wawrinka (SUI)
5. Rafael Nadal (ESP)
7. David Ferrer (ESP)

martedì 17 novembre
Toms Berdych (CZE) c. Kei Nishikori (JPN)
Novak Djokovic (SRB) c. Roger Federer (SUI)

lunedì 16 novembre
Andy Murray (GBR) c. David Ferrer (ESP)
Stan Wawrinka (SUI) c. Rafael Nadal (ESP)

domenica 15 novembre
Novak Djokovic b. Key Nishikori (JPN) 61 61
Roger Federer (SUI) b. Tomas Berdych (CZE) 64 62

Ma la giornata domenicale è stata anche l’occasione per assistere al debutto di Fabio Fognini e Simone Bolelli nel torneo di doppio. Una ottima prova, quella del duo azzurro – prima coppia italiana a quialificarsi al Masters – ma alla fine sono stati costretti ad arrendersi alla coppia britannico-australiana formata da Jamie Murray, fratello di Andy, e John Peers: 76 36 11-9 il punteggio finale. Sorpresa anche nell’altro incontro, in cui i fratelli Bryan sono stati sconfitti da Bopanna/Mergea. In basso la situazione dei due gironi.

ARTHUR ASHE/STAN SMITH GROUP (match vinti/persi set vinti/persi)
8. Rohan Bopanna/ Florin Mergea (IND/ROU) 1/0 2/0
4. Jamie Murray/John Peers (GBR/AUS) 1/0 2/1
5. Simone BOLELLI/Fabio FOGNINI (ITA) 0/1 1/2
1. Bob Bryan/Mike Bryan (USA) 0/1 0/2

PETER FLEMING/JOHN MCENROE GROUP (match vinti/persi set vinti/persi)
2. Jean-Julien Rojer/Horia Tecau (NED/ROU)
3. Ivan Dodig/Marcelo Melo (CRO/BRA)
6. Pierre-Hugues Herbert/Nicolas Mahut (FRA)
7. Marcin Matkowski/Nenad Zimonjic (POL/SRB)


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*