ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > ATP Finals 2015, facili Murray e Nadal
ATP Finals 2015, facili Murray e Nadal

ATP Finals 2015, facili Murray e Nadal

Conclusa, alla O2 Arena di Londra, la 1^ giornata delle ATP Finals 2015.  Dopo gli incontri del Gruppo Stan Smith, andati in scena nella giornata inaugurale, è toccato ai quattro giocatori del Gruppo Ilie Nastase scendere in campo: vittorie di Andy Murray e Rafael Nadal rispettivamente contro David Ferrer e Stanislas Wawrinka.

Sul velluto l’esordio dell’idolo di casa: contro un David Ferrer che in questa stagione non ha certamente reso come le precedenti, lo scozzese ha avuto vita facile, imponendosi in due set col punteggio di 64 64 in un’ora e mezza di gioco. Murray, già semifinalista alla Masters Cup in tre occasioni, sarà chiamato ad un tour de force fino alla finale di Coppa Davis che disputerà la prossima settimana con la nazionale britannica.

Tutto troppo facile per Rafa Nadal contro Stan Wawrinka: non pervenuto lo svizzero,così l’atleta spagnolo l’ha schiacciato col punteggio di 63 62. Nella sua peggior stagione in carriera, il maiorchino vuol cercare di far suo un torneo che ancora manca nel suo palmares e col quale non ha mai avuto un gran feeling.

Domani di nuovo in campo i big del primo raggruppamento: ad aprire sarà la sfida tra Tomas Berdych e Kei Nishikori, entrambi sconfitti al primo incontro, ma l’attesa sarà tutta per la serata, quando scenderanno in campo Novak Djokovic e Roger Federer, i due favoriti del torneo.

Ma sarà anche la volta del duo italiano Fabio Fognini e Simone Bolelli, che dopo la sconfitta all’esordio – nonostante l’ottima prestazione – saranno chiamati al riscatto contro ossi duri come i fratelli Bob e Mike Bryan.

Di seguito la situazione dei gironi ed il programma di martedì 17 novembre (match visibili su Sky Sport).

Gruppo Stan Smith (match vinti/persi set vinti/persi)
1. Novak Djokovic (SRB) 1/0 2/0
3. Roger Federer (SUI) 1/0 2/0
6. Tomas Berdych (CZE) 0/1 0/2
8. Key Nishikori (JPN) 0/1 0/2

Gruppo Ilie Nastase (match vinti/persi set vinti/persi)
2. Andy Murray (GBR)
4. Stan Wawrinka (SUI)
5. Rafael Nadal (ESP)
7. David Ferrer (ESP)

Gruppo Artur Ashe/Stan Smith (match vinti/persi set vinti/persi)
8. Rohan Bopanna/ Florin Mergea (IND/ROU) 1/0 2/0
4. Jamie Murray/John Peers (GBR/AUS) 1/0 2/1
5. Simone BOLELLI/Fabio FOGNINI (ITA) 0/1 1/2
1. Bob Bryan/Mike Bryan (USA) 0/1 0/2

Gruppo Peter Fleming/John McEnroe (match vinti/persi set vinti/persi)
2. Jean-Julien Rojer/Horia Tecau (NED/ROU)
3. Ivan Dodig/Marcelo Melo (CRO/BRA)
6. Pierre-Hugues Herbert/Nicolas Mahut (FRA)
7. Marcin Matkowski/Nenad Zimonjic (POL/SRB)

Martedì 17 novembre
Jamie Murray/John Peers (GBR/AUS) c. Rohan Bopanna/ Florin Mergea (IND/ROU)
Toms Berdych (CZE) c. Kei Nishikori (JPN)
Bob Bryan/Mike Bryan (USA) c. Simone BOLELLI/Fabio FOGNINI (ITA)
Novak Djokovic (SRB) c. Roger Federer (SUI)


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*