ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League, 5^ giornata: le formazioni dei match del martedì
Champions League, 5^ giornata: le formazioni dei match del martedì

Champions League, 5^ giornata: le formazioni dei match del martedì

La fase a gironi di Champions League giunge al penultimo appuntamento. Quali sfide riserva la 5^ giornata? Vediamone nel dettaglio, scoprendo le formazioni di ciascuna squadra. Ricordiamo che per seguire in tempo reale i match basterà collegarsi alla nostra sezione livescore.

Gruppo E
Barcellona – Roma: qui per l’anteprima dettagliata del match tra blaugrana e giallorossi. 

Bate Borisov – Bayer Leverkusen. Sfida per chi vuole rimanere in corsa per la qualificazione: i bielorussi, a tre punti in classifica in virtù del successo all’Olimpico contro la Roma, proveranno a mettere lo sgambetto ai bavaresi, desiderosi di fare bottino pieno in trasferta.

Bate Borisov: Chernik; Zhavnerchik, Polyakov, Milunović, Mladenović; Yablonski, A Volodko; Gordeichuk, Hleb, M Volodko; Mozolevski.
Indisponibile: Rodionov (ginocchio), Stasevich (piede)

Bayer Leverkusen: Leno; Donati, Ramalho, Tah, Wendell; Kramer, Kampl; Bellarabi, Çalhanoğlu, Mehmedi; Hernández.
Indisponibile: Bender (caviglia), Kiessling (malato), Jedvaj (anca), Hilbert (ginocchio), Ryu (caviglia), Papadopoulos (squalificato), Toprak (squalificato)

Gruppo F
Arsenal – Dinamo Zagabria. Hanno sempre superato, dal 2000 in avanti, la fase a gironi, ma stavolta i londinesi sono fortemente in bilico: battere i croati potrebbe non essere sufficiente per tenere intatte le speranze di qualificazione.

Arsenal: Čech; Bellerín, Mertesacker, Koscielny, Monreal; Flamini, Cazorla; Sánchez, Özil, Gibbs; Giroud.
Indisponibile: Coquelin (ginocchio), Arteta (polpaccio), Wilshire (polpaccio), Walcott (polpaccio), Oxlade-Chamberlain (bicipite femorale), Rosický (ginocchio), Welbeck (ginocchio)

Dinamo Zagabria: Eduardo; Pinto, Sigali, Taravel, Musa; Machado, Antolić, Rog; Soudani, Fernandes; Pjaca.
Indisponibile: Pivarić (squalificato), Schildenfeld (coscia)

Bayern Monaco – Olympiacos. Conquistare la matematica qualificazione è l’obiettivo dei campioni tedeschi, ora fermi in classifica a 9 punti appaiati proprio ai greci. “Questa partita è un po’ come una finale”, ha dichiarato Pep Guardiola alla vigilia, speranzoso che il risultato possa presto sbloccarsi a suo favore così da controllare più agevolmente la partita.

Bayern: Neuer; Lahm, Martínez, Boateng, Rafinha (Alaba); Xabi Alonso, Vidal, Robben, Müller, Douglas Costa; Lewandowski.
Indisponibile: Bernat (inguine) Thiago Alcántara (ginocchio), Götze (inguine), Ribéry (caviglia)
In dubbio: Alaba (caviglia)

Olympiacos: Roberto; Elabdellaoui, Da Costa, Siovas, Masuaku (Salino); Cambiasso, Milivojević, Kasami; Sebá (Pardo), Fortounis; Ideye.
Indisponibile: Botía (bicipite femorale), Bouchalakis (coscia)
In dubbio: Maniatis (ginocchio), Domínguez (bicipite femorale)

Gruppo G
Porto – Dinamo Kiev. Di fatto già sicuri del passaggio del turno, i portoghesi, che proveranno a sconfiggere gli ucraini per assicurarsi il matematico primo posto nel girone.

Porto: Casillas; Maxi Pereira, Marcano, Martins Indi, Layún; Danilo, Rúben Neves, Imbula; André André, Aboubakar, Brahimi.
Indisponibile: Maicon (coscia)

Dynamo Kiev: Shovkovskiy; Danilo Silva, Dragovic, Khacheridi, Antunes; Rybalka, Sydorchuk, Garmash, González, Yarmolenko; Kravets.
Indisponibile: Vida (non specificato), Morozyuk (influenza)

Maccabi Tel-Aviv – Chelsea. Dopo essersi rialzato in campionato, il Chelsea è chiamato ad una goleada contro l’avversaria più debole del girone, già sicura di lasciare anzitempo la competizione. Sarà l’occasione per i Blues di rilanciare le loro quotazioni in Europa.

Maccabi: Rajković; Shpungin, García, Ben Haim, Rikan; Alberman, Igiebor, Peretz; Ben Chaim, Vermouth, Zahavi.
Indisponibile: Radonjić (caviglia)
In dubbio: Ben Chaim (bicipite femorale)

Chelsea: Begović; Ivanović, Zouma, Terry, Azpilicueta; Matić, Fàbregas; Pedro, Hazard, Willian; Costa.
Indisponibile: Courtois (ginocchio), Falcao (non specificato)

Gruppo H
Zenit San Pietroburgo – Valencia (ore 18). “Vincere la partita e aggiudicarci il primo posto nel girone”, è il monito di Andre Villas Boas ai ragazzi della squadra russa, già qualificata agli ottavi di finale dopo vari tentativi andati a vuoto negli ultimi anni. Gli spagnoli, secondi, non vorranno perdere terreno.

Zenit: Lodygin; Smolnikov, Garay, Lombaerts, Criscito; Yusupov, Witsel, Shatov, Danny; Hulk, Dzyuba.
Indisponibile: Anyukov (squalificato), Javi García (squalificato), Fayzulin (ginocchio)

Valencia: Jaume; João Cancelo, Vezo, Abdennour, Gayà; Enzo Pérez, André Gomes, Parejo; Santi Mina, Feghouli, Alcácer.
Indisponibile: Diego Alves (ginocchio), Mustafi (problema muscolare), Barragán (problema muscolare), Piatti (problema muscolare), Rodrigo (ginocchio), Negredo (appendicite)

Lione – Gent. Una sfida particolare in un momento particolare per le nazioni che rappresentano le due squadre e per l’Europa intera. “Penseremo al calcio e cercheremo di fare una bella partita per i presenti”, assicura Hein Vanhaezebrouck, tecnico del Gent, ancora in lizza, in virtù dei suoi 4 punti, per un posto tra le prime sedici. Lione di fatto con un piede e mezzo fuori.

Lione: Lopes; Rafael, Biševac, Yanga-Mbiwa, Morel; Ferri, Tolisso, Darder, Valbuena; Beauvue, Lacazette.
Indisponibile: Umtiti (ginocchio), Grenier (forma fisica), Fekir (ginocchio), Kalulu (caviglia), Jallet (costola), Fofana (ginocchio), Gonalons (squalificato)
In dubbio: Biševac (bicipite femorale)

Gent: Sels; Asare, Mitrović, Nielsen; Neto, Kums; Saief, Dejaegere, Milicevic, Foket; Depoitre.
Indisponibile: Gershon (ginocchio) Matton (piede), Pedersen (caviglia)
In dubbio: Depoitre (caviglia), Van Der Bruggen (stomach muscle), Milicevic (non specificato), Johansson (caviglia)


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*