ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Presentazione squadre 2016: Astana Pro Team
Presentazione squadre 2016: Astana Pro Team

Presentazione squadre 2016: Astana Pro Team

Amici di Mondiali.net, eccoci ad un nuovo appuntamento con la presentazione delle squadre WorldTour e Professional 2016. Oggi vi parliamo della Astana Pro Team.

Ha dominato l’ultimo scorcio di stagione e si appresta ad essere grande protagonista dell’intera annata 2016: la Astana di Alexander Vinokourov – e di Dimitri Fofonov nuovo team manager – ha forti ambizioni per l’immediato futuro, confidando in particolare nel solidissimo gruppo italiano, composto da 11 corridori sui 28 totali.

Nel 2015 ha raggiunto la definitiva consacrazione con il secondo posto al Giro d’Italia e soprattutto con la vittoria alla Vuelta a Espana, e nel 2016 si prepara a partecipare per la prima volta al Tour de France: prosegue dunque il suo inserimento tra i grandi, Fabio Aru, ormai co-leader di una compagine che crede fortemente nelle sue potenzialità di scalatore. A 25 anni, il corridore sardo può far sognare i tifosi italiani assieme a Vincenzo Nibali.

Annata in chiaroscuro per lo Squalo, che non è riuscito (per la prima volta dal 2010) a salire sul podio di un Grand Tour, ma ha concluso la stagione con una perla dietro l’altra, fino all’ultima, stupenda, al Lombardia, in cui ha rotto il digiuno azzurro nelle Classiche-Monumento che durava ormai da sette anni. In attesa di conoscere il suo futuro – lontano dal team kazako? – il suo 2016 avrà nel Giro d’Italia e nei Giochi Olimpici di Rio 2016 i suoi principali obiettivi.

Sono Nibali e Aru i leader indiscussi della formazione. E sono italiani i fortissimi compagni che hanno il compito di scortare i due isolani nelle loro corse. Non hanno certo bisogni di presentazioni i vari Paolo Tiralongo, padre putativo del Cavaliere dei Quattro Mori; Alessandro Vanotti, il più fido scudiero del campione italiano e uomo fondamentale in pianura; Michele Scarponi, simpatia, sostanza e umiltà; Diego Rosa, l’atleta del futuro già presente, dopo ciò che ha dimostrato nell’ultimo anno (valga, a titolo d’esempio, la vittoria alla Milano-Torino); Dario Cataldo, importante aiuto tanto in salita quanto in pianura; i sempre validi Valerio Agnoli e Davide Malacarne. E poi una new entry: Eros Capecchi, che ha deciso di porre fine alla sua avventura in Movistar per ritrovare serenità ed entusiasmo.

Tanti i validi corridori stranieri: Jakub Fuglsang, per esempio, che di qualità per poter vestire lui stesso i panni di capitano certamente ne ha, ma ha deciso di accettare le gerarchie all’interno della squadra mettendosi al servizio del prossimo e avendo piena libertà in corse minori. E poi i vari Luis Leon Sanchez, Tanel Kangert, Lieuwe Westra, Andrey Grivko, Andrey Zeits, e Miguel Angel Lopez. Quest’ultimo, classe ’94, rappresenta l’ennesimo talento del ciclismo colombiano e ha già avuto modo di ottenere un successo nel corso degli ultimi mesi imponendosi in una tappa alla Vuelta a Burgos. Ora tanto lavoro per i capitani, ma il futuro è certamente il suo.

Se Lars Boom darà filo da torcere a tutti nelle Classiche del Nord (nel 2015 fu sesto al Fiandre e quarto alla Roubaix) ed Alexey Lutsenko è l’arma della squadra per le grandi fughe e per gli attacchi improvvisi, l’uomo delle volate è Andrea Guardini. È stata una buona stagione, l’ultima, da parte del velocista veneto, conclusa con otto vittorie. Ma è ormai chiaro come le intenzioni della squadra siano quelle di privilegiare le grandi corse a tappe a discapito degli sprinter. Difficilmente vedremo, quindi, l’esplosivo veronese al via di Giro o Tour: l’atleta ha comunque dimostrato di accettare il suo ruolo e sarà dunque operativo nel resto delle competizioni.

Status: Uci WorldTour
Sigla: AST
Sito web: www.astanaproteam.kz
Social Nework: twitter.com/AstanaTeam – www.facebook.com/AstanaTeam
Team manager: Dimitri Fofonov
Corridori:

AGNOLI, Valerio
ARU, Fabio
AYAZBAYEV, Maxat
BOOM, Lars
CAPECCHI, Eros *
CATALDO, Dario
DE VREESE, Laurens
FOMINYKH, Daniil
FUGLSANG, Jakob
GRIVKO, Andriy
GRUZDEV, Dmitriy
GUARDINI, Andrea
KANGERT, Tanel
KOZHATAYEV, Bakhtiyar
LóPEZ, Miguel Ángel
LUTSENKO, Alexey
MALACARNE, Davide
NIBALI, Vincenzo
ROSA, Diego
SANCHEZ, Luis Leon
SCARPONI, Michele
SMUKULIS, Gatis *
TIRALONGO, Paolo
TLEUBAYEV, Ruslan
VANOTTI, Alessandro
WESTRA, Lieuwe
ZEITS, Andrey
ZEMLYAKOV, Oleg *

* Nuovi acquisti


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*