ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, 5ᴬ giornata: le probabili formazioni del mercoledì
Champions, 5ᴬ giornata: le probabili formazioni del mercoledì

Champions, 5ᴬ giornata: le probabili formazioni del mercoledì

Nel mercoledì della 5ᴬ giornata di Champions League scendono in campo le altre big d’Europa: occhi puntati su Real e Psg; in campo anche United e Atletico.

GRUPPO A

Shakhtar Donetsk-Real Madrid

Dopo la scoppola rimediata sabato in campionato al Bernabeu – successo 4-0, e altra lezione, del Barcellona – il Real vola in Ucraina per confermare la leadership del girone. La panchina di Benitez traballa pericolosamente: l’allenatore spagnolo però non si dà per vinto e sembra intenzionato a schierare una formazione con ampio turnover – sicuramente fuori Benzema.

SHAKHTAR: Pyatov; Dentinho, Kryvtsov, Rakitskiy, Ismaily; Stepanenko, Fred, Marlos, Bernard; Alex Teixeira; Gladkiy.

REAL MADRID: Keylor Navas; Carvajal, Pepe, Varane, Nacho; Casemiro, Modrić, James Rodríguez; Bale, Jesé, Ronaldo.

 

Malmö-Psg

Trasferta anche per la seconda forza del gruppo, il Paris Saint-Germain, che va in Svezia nella tana del Malmö, città dove è nato e cresciuto calcisticamente lo svedese forse più famoso di sempre: Zlatan Ibrahimovic.

Una specie di ritorno a casa per Ibra, che guiderà l’attacco stellare dei parigini con Cavani e Di Maria. Blanc non avrà a disposizione i vari Aurier, Lavezzi, David Luiz, Pastore e Verratti.

Malmö – Paris Saint-Germain

Malmö: Wiland; Tinnerholm, Brorsson, Bengtsson, Yotún; Rodić, Lewicki, Adu, Berget; Rosenberg, Djurdjić.

PSG: Trapp; Van der Wiel, Thiago Silva, Marquinhos, Maxwell; Matuidi, Thiago Motta, Rabiot; Di María, Ibrahimović, Cavani.

 

GRUPPO B

CSKA Mosca – Wolfsburg

Tutto può ancora accadere nel Gruppo B: il CSKA, battendo il Wolfsburg, rientrebbe clamorosamente nella corsa per la qualificazione. Occhio alla coppia africana Musa-Doumbia; fuori tra i russi Eremenko. Dall’altra parte i tedeschi puntano tutto sull’imprevedibilità del fronte d’attacco. Out Knoche per squalificato e Luiz Gustavo per infortunio.

CSKA Mosca: Akinfeev; Fernandes, Vasin, Ignashevich, Schennikov; Wernbloom, Tošić, Milanov, Dzagoev; Musa, Doumbia.

Wolfsburg: Benaglio; Träsch, Dante, Naldo, Schäfer; Arnold, Guilavogui; Vieirinha, Caligiuri; Kruse; Dost.

 

Manchester United – PSV Eindhoven

Con un successo stasera, lo United si sbarazzerebbe in un colpo solo dell’insidioso PSV di Philip Cocu. Lunga però la lista di infortunati per Van Gaal: Valencia, Herrera, Carrick, Jones e Shaw sono out e gli stessi Martial, Rooney, Fellaini e Wilson sono a forte rischio.

Manchester United: De Gea; Young, Blind, Smalling, Rojo; Schneiderlin, Schweinsteiger; Mata, Lingard; Depay, Rooney.

PSV: Zoet; Brenet, Moreno, Bruma, Arias; Guardado, Maher, Pröpper; Locadia, De Jong, Narsingh.

 

GRUPPO C

Astana – Benfica (giocata nel pomeriggio)

 

Atlético Madrid – Galatasaray

Ultima chiamata per il Galatasaray del tecnico brasiliano a interim Claudio Taffarel che si giocherà le residue speranze di qualificazione al Vicente Calderon, casa dell’Atletico Madrid. Simeone schiererà la formazione migliore; per i giallorossi turchi saranno fuori Burak Yilmaz e Selcuk squalificati, oltre a Carole e Hamit infortunati.

Atlético: Oblak; Gámez, Giménez, Godín, Siqueira; Saúl, Gabi, Tiago, Koke; Griezmann, Torres.

Galatasaray: Muslera; Denayer, Chedjou, Hakan, Olcan; Rodríguez, Bilal, Podolski, Sneijder, Yasin, Umut.

 

GRUPPO D

Juventus-Manchester City

 

Borussia Mönchengladbach – Siviglia

Ultima chiamata per il Siviglia: la squadra bicampione d’Europa League deve assolutamente vincere e sperare in una sconfitta della Juventus per giocarsi tutto all’ultima giornata al Sanchez Pizjuan. Andalusi senza Andreolli (stop lungo per l’italiano), oltre che Beto, Carrico, Pareja e Kakuta. Tutti presenti invece nei Puledri tedeschi.

BORUSSIA Mönchengladbach: Sommer; Korb, Jantschke, Christensen, Wendt; Xhaka, Dahoud, Traoré, Johnson; Stindl; Raffael.

SIVIGLIA: Rico; Coke, Rami, Kolodziejczak, Trémoulinas; Iborrra, Krychowiak; Konoplyanka, Banega, Vitolo; Gameiro.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*