ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Rusvelo diventa Gazprom – Colnago
Rusvelo diventa Gazprom – Colnago

Rusvelo diventa Gazprom – Colnago

Una grande accoppiata sta per fare il suo ingresso nel mondo del ciclismo. Rusvelo, team Professional russo, diventerà nel 2016 Gazprom – Colnago, dall’unione della più grande compagnia energetica (gas e petrolio) russa e dello storico marchio italiano produttore di biciclette.

L’annuncio ufficiale è giunto nella serata di ieri nel castello di Desenzano del Garda alla presenza di Igor Makarov, numero 1 di Gazprom, ed Ernesto Colnago, Presidente e fondatore dell’omonima azienda italiana. I due sponsor sono garanzia di qualità assoluta in quanto già protagonisti da anni nel  panorama sportivo.

Gazprom, ad esempio, oltre ad essere presente sulle maglie della squadra di calcio dello Zenit San Pietroburgo, è anche tra i main sponsor ufficiali della Uefa Champions League; Colnago, invece, ha già affiancato molte compagini delle due ruote in tanti anni di storia: non ultima, dal 2010 al 2012, la formazione di Bruno Reverberi, oggi nota come Bardiani-Csf.

Riparte dunque con grandi ambizioni la squadra russa, nata nel 2012 e quest’anno autrice di 15 vittorie, la maggior parte delle quali in corse dell’est Europa e asiatiche. Con l’entrata in gioco di Colnago, certamente aumenteranno anche gli inviti alle corse in occidente.

L’organico della Gazprom – Colnago sarà composto da 21 corridori: Ildar Arslanov, Igor Boev, Artur Ershov, Alexander Evtushenko, Segey Firsanov, Alexander Foliforov, Alexey Kurbatov, Roman Kustadinchev, Roman Maikin, Artem Nych, Artem Ovechkin, Ivan Savitskiy, Alexander Serov, Andrey Solomennikov y Mamyr Stash (siguen); más Alexey Rybalkin, Evgeniy Shalunov, Kirill Sveshnikov, Viktor Manakov, Sergey Nikoleav e Aydar Zakarin.

Cambierà anche la divisa della squadra, con il colore azzurro che sarà predominante, come visibile nell’immagine posta qui in basso.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*