ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Liga: Barça, 14 reti in 7 giorni; bentornato Real
Liga: Barça, 14 reti in 7 giorni; bentornato Real

Liga: Barça, 14 reti in 7 giorni; bentornato Real

Nella 13ᴬ giornata di Liga si è ripetuto l’assolo blaugrana: questo Barça è impressionante per continuità di rendimento. Dietro però il Real è tornato a sorridere.

Ancora loro tre, sempre quei tre: l’MSN a disposizione di Luis Enrique è andato praticamente a segno nella sua interezza sabato, nella scorpacciata con cui i culé hanno asfaltato per 4-0 la malcapitata Real Sociedad. Un’altra valanga di gol, dopo il quasi allenamento di martedì in Champions con la Roma.

Troppo Barça per tutti, al momento: in appena una settimana i campioni di Spagna e d’Europa hanno fatto un imbarazzante 14-1 negli scontri diretti giocati contro Real Madrid, Roma e Sociedad. Numeri che parlano da soli.

Doppietta di Neymar, sempre più Pichichi della Liga con 14 reti, prima degli acuti di Suarez e del ritrovato Messi, alla prima marcatura dopo il lungo stop. Cosa possono volere di più, in questo momento, in Catalogna?

Certo, se nel weekend avesse perso il Real, il bilancio sarebbe stato ottimo. E invece il Madrid è tornato a vincere dopo due stop consecutivi in campionato. Benitez per ora può tornare a respirare: lo 0-2 all’Ipurua di Eibar vale come ossigeno per l’ex tecnico di Liverpool, Inter e Napoli.

Il tecnico spagnolo deve ringraziare i suoi uomini di punta, Gareth Bale in rete alla fine del primo tempo e Cristiano Ronaldo sciupone, ma sempre decisivo quando si tratta di chiudere la partita. Il buon segnale è che le merengues, finalmente, non hanno preso gol, dopo averne incassati 10 nelle ultime tre partite.

Una vittoria che riscatta i blancos e li porta a -6 dai blaugrana e a –2 dagli odiati cugini dell’Atletico Madrid. I colchoneros infatti non hanno intenzione di fermarsi: al Calderon matato anche l’Espanyol con la rete del solito Petit Diablo Griezmann, sempre più pupillo di Diego Simeone dopo la rete in settimana in Champions League.

Dietro, la classifica dice ancora Celta Vigo: gli asturiani continuano a fortificare il Balaidos col 2-1 allo Sporting Gijon, con la rete decisiva – l’ottava nella Liga – di Nolito.

Benissimo anche il Deportivo La Coruña: il 2-0 di Las Palmas consente di fare un bel salto in classifica e agganciare il Villarreal, sorpreso 2-0 dal Getafe.

Infine tondo successo dell’Athletic Bilbao in casa del Rayo Vallecano: Aduriz si è confermato bomber di razza, con una straordinaria tripletta che l’ha proiettato praticamente a ridosso dei due alieni del Barcellona Neymar e Suarez in testa alla classifica marcatori. Ma sarà difficilissimo, se non impossibile, tenere il loro ritmo.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*