ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 15ᴬ giornata, stasera Lazio-Juventus: probabili formazioni
Serie A, 15ᴬ giornata, stasera Lazio-Juventus: probabili formazioni

Serie A, 15ᴬ giornata, stasera Lazio-Juventus: probabili formazioni

Una Serie A al venerdì: la 15ᴬ giornata di campionato scatta un giorno prima, con l’anticipo dell’Olimpico Lazio-Juventus. Queste le probabili formazioni.

Nella giornata che vede il duello-Capitale (sabato alle 15 infatti c’è Torino-Roma), i bianconeri anticipano al giorno prima per preparare al meglio la trasferta di Champions League a Siviglia. La Signora ha ricominciato a macinare e viene da quattro successi consecutivi che l’hanno rilanciata in campionato dopo un inizio a dir poco balbettante.

Di fronte però la squadra di Allegri si ritroverà la Lazio battagliera di Stefano Pioli, minacciosa perché vuole vendicare l’ultima parte di stagione: a parte l’Europa League condotta quasi trionfalmente i capitolini non vincono in Serie A da oltre un mese e sono per di più reduci dalla sconfitta – sanguinaria – con l’Empoli, che ha fatto imbestialire tutto l’ambiente per i due gol di Klose a sua detta ingiustamente annullati.

Sul fronte formazioni, il tecnico biancoceleste perde Lulic, che ieri ha rischiato addirittura di perdere un dito per un peso cadutogli sulla mano: frattura della falange per il bosniaco, in attesa di stabilire la data di recupero.

Si prospetta dunque un cambio di modulo per la Lazio, che dovrebbe passare al 4-4-2 con la coesistenza di Klose e Djordjevic: in panchina comunque scalpita l’ex di turno, Alessandro Matri, l’anno scorso match winner in bianconero nella finale di Coppa Italia giocata proprio all’Olimpico.

Se la disposizione dovesse essere confermata, Candreva e Felipe Anderson scalerebbero sulle fasce con la coppia Biglia-Parolo in mediana. In difesa rientra dopo la squalifica Santiago Gentiletti, che prende il posto di Hoedt.

Vista anche l’assenza dello squalificato Pogba, c’è un dubbio-modulo anche dalla parte della Juventus: 3-5-2 o 4-3-3? Nel primo caso, Allegri potrebbe optare per Padoin in mezzo al campo al fianco di Sturaro e Marchisio, con l’inserimento a sinistra di Alex Sandro: oltre a Khedira e all’ex Hernanes (e a Caceres e Pereyra) sarà indisponibile Lemina.

In attacco Dybala è ormai diventato intoccabile; per l’altra maglia si giocano un posto Morata e Mandzukic con lo spagnolo che parte favorito.

LAZIO (4-4-2): Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti; Radu; Candreva, Parolo, Biglia, Felipe Anderson; Klose, Djordjevic. All. Pioli.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Padoin, Alex Sandro; Morata, Dybala. All. Allegri


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*