ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Netanya 2015, 4^ giornata: due nuovi ori azzurri. Pellegrini non delude
Netanya 2015, 4^ giornata: due nuovi ori azzurri. Pellegrini non delude

Netanya 2015, 4^ giornata: due nuovi ori azzurri. Pellegrini non delude

Salgono a 5 gli ori dell’Italia ai Campionati Europei di nuoto in vasca corta di Netanya 2015. Due nuove medaglie del metallo più pregiato giungono nel corso della 4^ giornata di gare e portano la firma di Federica Pellegrini e della 4×50 stile libero mista.

Cominciamo da lei, la regina del nuoto italiano. Nella sua gara prediletta, i 200 stile libero, la nuotatrice veneta si fa trovare pronta e batte tutte le avversarie: pur con una Katinka Hosszu in meno (nel frattempo arrivata al quinto oro personale), che rinuncia alla finale nonostante il miglior tempo, nulla possono la russa Veronika Popova (1’52”46) e l’olandese Femke Heemskerk (1’52”81).

E la prestazione è eccezionale: malgrado l’età che avanza, la Fede nazionale stabilisce in 1’51”89 la sua miglior prestazione in tessuto. Sesta Chiara Masini Luccetti (1’56”48). “Sono davvero felice, non mi aspettavo di vincere – dichiara la campionessa continentale, al quinto oro sulla distanza –  Per me questo tempo è di gran lunga il mio migliore in tessuto. Mi aspettavo di nuotare con un passo più lento”.

Come da tre giorni a questa parte, parla azzurro l’ultima gara: ancora una staffetta d’oro e questa volta tocca alla 4×50 stile libero mistaFederico Bocchia (21″58), Marco Orsi (20”46), Silvia Di Pietro (23”63) ed Erika Ferraioli (23”59) si rendono protagoniste di una prestazione davvero importante e riescono a toccare per primi davanti a Russia (1’29”59) ed Olanda (1’30”03).

Sfuma il sogno medaglia per Fabio Scozzoli: l’italiano (57″14) sembra poter competere per il podio nei 100 rana, ma deve alla fine arrendersi alla rimonta di Marco Koch (56”78), al bis dopo l’oro nei 200, del britannico Adam Peaty (56″96), ancora con vistose lacune in vasca corta e una condizione non al top, e del lituano Giedrius Titenis (57”02).

Nulla da fare anche per i due specialisti della farfalla: Matteo Rivolta e Piero Codia sono rispettivamente sesto (22″85) e settimo (22″87) nei 50 farfalla vinti dall’ucraino Andriy Govorov (22″36) davanti al bielorusso Yauhen Tsurkin (22″56) e al russo Aleksandr Popov (22″69). Quinta, col nuovo primato personale, Ilaria Scarcella nei 100 rana: 1’05”59 il suo tempo, a fronte del 1’04″56 della finlandese Jenna Laukkanen, oro. A completare il podio, l’olandese Moniek Nijhuis (1’05”21) e la turca Viktoria Zeynep Gunes (1’05”32). Ottava Martina Carraro (1’06”35).

Grande occasione, nella giornata di domani, per Marco Orsi, primo nelle semifinali dei 50 stile libero in cui ha dato un buon margine a tutti gli avversari: 46″42 il suo tempo. Più in basso tutti gli azzurri impegnati nella giornata conclusiva di Netanya 2015.

Il medagliere aggiornato: Italia seconda dietro l’Ungheria.

#

Nazione

Oro

Argento

Bronzo

Totale

1

Ungheria

10

2

0

12

2

Italia

5

4

4

13

3

Germania

4

2

0

6

4

Russia

2

5

7

14

5

Polonia

2

2

1

5

6

Svezia

2

0

1

3

7

Finlandia

2

0

0

2

8

Gran Bretagna

1

6

2

9

9

Slovenia

1

0

0

1

Ucraina

1

0

0

1

11

Paesi Bassi

0

3

4

7

12

Belgio

0

2

1

3

13

Bielorussia

0

1

2

3

14

Francia

0

1

1

2

Israele

0

1

1

2

16

Danimarca

0

1

0

1

17

Islanda

0

0

2

2

18

Croazia

0

0

1

1

Irlanda

0

0

1

1

Lituania

0

0

1

1

Norvegia

0

0

1

1

Portogallo

0

0

1

1

Turchia

0

0

1

1

Programma domenica 6 dicembre
Batterie
50 stile libero F (Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Aglaia Pezzato)
50 dorso M (Niccolò Bonacchi, Simone Sabbioni, Lorenzo Mora, Matteo Rivolta)
200 rana F (Ilaria Scarcella, Luisa Trombetti)
200 farfalla M (Federico Bussolin)
400 stile libero F (Erica Musso, Diletta Carli, Chiara Masini Luccetti, Martina Rita Caramignoli)
4×50 mista M
4×50 mista F

Semifinali e finali
16.20 special olympics
16:30 50 stile libero F semifinali
16:38 50 dorso M semifinali
16:46 200 rana F finali
16:53 100 stile libero M finale
16:58 100 farfalla F finale
17:03 100 misti M finale
17:13 400 stile libero F finale
17:27 200 farfalla M finale
17:39 50 stile libero F finale
17:48 50 dorso M finale
18:02 4×50 mista F finale
18:19 4×50 mista M finale


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*