ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > CDM Pista – Cambridge: bene gli azzurri in chiave Rio
CDM Pista – Cambridge: bene gli azzurri in chiave Rio

CDM Pista – Cambridge: bene gli azzurri in chiave Rio

Si è disputata nel weekend la 2^ prova di Coppa del Mondo di ciclismo su pista di scena a Cambridge, in Nuova Zelanda. Per l’Italia nessun podio, ma preziosi punti olimpici incamerati in vista dell’appuntamento di Rio 2016.

Buona la prova dei quartetti azzurri dell’inseguimento a squadreSimona Frapporti, Beatrice, Bartelloni, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi si sono piazzate settime nella gara vinta dall’Australia su Canada e Nuova Zelanda. Nel computo dei piazzamenti per continente, comunque l’Italia è seconda in Europa alle spalle soltanto della Russia, risultato che lascia ben sperare in vista della qualificazione olimpica ormai sempre più vicina.

Tra gli uomini, Liam Bertazzo, Simone Consonni, Filippo Ganna e Michele Scartezzini si sono classificati al decimo posto (oro all’Australia su Nuova Zelanda e Germania), ma il distacco dalla Svizzera ai piedi del podio è stato inferiore ai due secondi.

Nono Alex Buttazzoni nello scratch maschile vinto dal britannico Mark Stewart e lo stesso azzurro, in coppia con Michele Scartezzini, è giunto al quinto posto nel madison vinto dai francesi Morgan Kneisky e Benjamin Thomas. È arrivato diciannovesimo Francesco Ceci nel keirin, mentre Maria Giulia Confalonieri ha concluso settima nello scratch andato all’australiana Amy Cure.

Nell’omnium, specialità olimpica, con Elia Viviani assente, Liam Bertazzo si è comportato piuttosto bene e ha chiuso sesto, mente nell’omologa gara femminile è dodicesima Simona Frapporti. Le prove sono andate rispettivamente al danese Lasse Norman Hansen e alla canadese Beveridge Allison.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*