ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 17ᴬ giornata: il Bari scivola a Modena; Novara e Brescia alla grande
Serie B, 17ᴬ giornata: il Bari scivola a Modena; Novara e Brescia alla grande
Foto Lapresse

Serie B, 17ᴬ giornata: il Bari scivola a Modena; Novara e Brescia alla grande

Prime partite dell’infrasettimanale di Serie B, 17ᴬ giornata: il Bari scivola a sorpresa a Modena; ottimi sia il Novara che il Brescia; si risveglia l’Avellino.

Il Modena fa tornare il Bari sulla terra: al Braglia finisce 2-1 per la squadra di Crespo, che così mette fine ai sogni per una notte dei pugliesi di Nicola che speravano di essere primi in solitaria almeno in attesa di Crotone e Cagliari impegnate domani.

E invece niente da fare: uno-due micidiale dei canarini firmato da Nardini e dal Diablo Granoche, finalmente in gol dopo 17 turni. Inutile il forcing finale barese, rianimato dal gol di Sansone su punizione. Stavolta è il Modena a gioire, anche se a fine partita i giocatori non sono andati a festeggiare sotto la curva dopo le critiche dei tifosi post-Entella.

Vittoria sontuosa invece per il Novara: la squadra di Baroni, dopo i cinque successi di fila in casa, firma un altro 4-1 ma stavolta esterno, e in casa del Perugia che invece quest’anno al Curi non aveva mai perso e non prendeva gol da ben 700 minuti.

In gol Corazza ed Evacuo prima del gol-speranza dei biancorossi umbri con Parigini, poi nuovo allungo con Faragò e Galabinov. Ora i piemontesi sono quarti a una sola lunghezza dal Bari.

Benissimo anche il Brescia: la squadra di Boscaglia si conferma squadra insuperabile contro le grandi al Rigamonti. Dopo il Cagliari infatti cade anche il Pescara di Oddo, trafitto da Geijo e Mazzitelli e superato in classifica proprio dalle Rondinelle bresciane (al sesto successo nelle ultime 8).

Il Cesena non sa più vincere: al Braglia finisce solo 0-0 contro il Trapani. Più dietro successi importanti per l’Entella sul Latina (1-0 firmato da Ciccio Caputo su rigore) e per l’Avellino (1-0 sulla Pro Vercelli con l’acuto di D’Angelo nei minuti finali).

Domani si completa il turno con Como-Crotone, Lanciano-Cagliari, Livorno-Salernitana e Spezia-Vicenza.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*