ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 17ᴬ giornata: bene Crotone e Cagliari, ok lo Spezia
Serie B, 17ᴬ giornata: bene Crotone e Cagliari, ok lo Spezia
Foto Lapresse

Serie B, 17ᴬ giornata: bene Crotone e Cagliari, ok lo Spezia

Nei 4 posticipi della 17ᴬ giornata di Serie B successi importanti in trasferta per Crotone e Cagliari. Si rivitalizza lo Spezia, e il Livorno fa solo 0-0.

La squadra di Ivan Juric centra il quarto successo consecutivo e resta capolista della cadetteria. Ma quanta fatica contro il Como ultimo in classifica: lariani coriacei e ben messi in campo, capaci di resistere per tutta la partita fino al tracollo dell’87’. Il gol partita, per i rossoblù, lo firma ancora lui, il 24enne Ante Budimir, tra i migliori elementi della squadra calabrese.

Il Crotone insomma continua il suo momento magico, guardando negli specchietti retrovisori tutte le inseguitrici. Non solo il Bari, ma anche il Cagliari, che comunque vince la sua trasferta a Lanciano per 3-1 e si conferma seconda forza della Serie B.

Al Biondi i sardi di Rastelli tornano al successo dopo le ultime due partite contro Brescia e Como: segnano il giovanissimo classe 1996 Andrés Tello, splendida rovesciata sul primo palo, il difensore Salamon di testa nella prima frazione; il rossonero Piccolo e l’altro giovane cagliaritano Cerri nella ripresa.

Il Lanciano termina pure in dieci per l’espulsione di Di Matteo: squadra di D’Aversa alla seconda sconfitta consecutiva e sempre più inchiodata al penultimo posto con 14 punti nonostante un ottimo mese di novembre.

Torna finalmente al successo anche lo Spezia: prima gioia sulla panchina bianconera per Mimmo Di Carlo, ottenuta proprio contro il “suo” ex Vicenza (squadra in cui ha militato come giocatore per tutti gli anni Novanta).

Da quasi due mesi i liguri non vincevano una gara di Serie B – ultimo successo l’11 ottobre contro la Ternana, quando c’era ancora Nenad Bjelica sulla loro panchina. A decidere la gara del Picco ci pensa Patrick Ciurria con un gran sinistro a giro dall’angolo dell’area, un’autentica invenzione da incorniciare colta al terzo minuto di recupero del primo tempo.

Grande rovesciata di Calaiò a Vigorito battuto nel secondo tempo che coglie il palo, poco altro da segnalare: lo Spezia risale la china e balza al 12° posto, ancora crisi invece per il Vicenza.

Poco da dire infine sullo 0-0 fra Livorno e Salernitana: i campani colgono il secondo pari consecutivo; è invece il primo punto sulla panchina labronica per Bortolo Mutti.

Per la classifica dettagliata vedi il nostro livescore

(foto Lapresse)


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*