ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Mondiale per club: delineate le semifinali per Barça e River
Mondiale per club: delineate le semifinali per Barça e River

Mondiale per club: delineate le semifinali per Barça e River

Guanzghou e Hiroshima. Sono i nomi delle avversarie rispettivamente di Barça e River nelle semifinali del Mondiale per club in corso in Giappone.

Ai campioni d’Europa tocca dunque affrontare due vecchie conoscenze del calcio europeo: Felipe Scolari, ex commissario tecnico di Portogallo e Brasile e ora tecnico dei rossi di Canton, e Robinho, ex asso di City, Real e Milan.

I cinesi hanno battuto in rimonta per 2-1 i campioni del Centro e Nord America del Club America, squadra di Città del Messico: vantaggio messicano con la stella Oribe Peralta al 10’ s.t., colpo di testa in tuffo sul cross basso di Benedetto, poi ribaltato dalle reti di Zheng al 35’ su assistenza del compagno Yao e dell’ex Tottenham Paulinho al 48’ sull’uscita a vuoto del portiere Munoz.

Un gol pesantissimo, quello del centrocampista/attaccante brasiliano, che il Mondiale per club l’ha già vinto nell’edizione 2012 quando era al Corinthians.

Tutto facile invece per l’altra asiatica del torneo, il Sanfrecce Hiroshima: i viola giapponesi, dopo essersi sbarazzati dell’Auckland City, hanno fatto altrettanto con i congolesi del TP Mazembe (in finale nell’edizione 2010 vinta dall’Inter).

Tutto troppo facile: 3-0 finale con le reti di Shiotani al 44’, Chiba all’11’ e Asano al 33’ della ripresa. Per il difensore Tsukasa Shiotani è il secondo gol consecutivo nella manifestazione.

Anche le semifinali si disputeranno allo stadio Nagai di Osaka mentre la finale di domenica 20 sarà all’International Stadium di Yokohama. Il River giocherà mercoledì 16 alle 11.30; stesso orario, ma il giorno dopo per i blaugrana catalani.

Non possono esserci dubbi sulle favorite di entrambe le partite. Il Barça che si prepara a partire alla volta del Giappone attende di poter recuperare presto Neymar: l’ex Santos è alle prese coi postumi di un infortunio ma dovrebbe farcela a essere in campo.

Pensando già alla finale, Messi ha avvertito i suoi sui rischi che nascondono i Milionarios suoi connazionali, allenati da Marcelo Gallardo e guidati ancora in campo dall’eterno Javier Saviola.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*