ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Torneo Preolimpico 2016, le convocate dell’Italvolley di Bonitta
Torneo Preolimpico 2016, le convocate dell’Italvolley di Bonitta

Torneo Preolimpico 2016, le convocate dell’Italvolley di Bonitta

Il commissario tecnico della nazionale italiana femminile di pallavolo Marco Bonitta ha diramato l’elenco delle atlete che prenderanno parte al Torneo Preolimpico, valido come qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016.

La manifestazione avrà luogo ad Ankara, in Turchia, dal 4 al 9 gennaio, e vedrà la partecipazione di otto squadre del Vecchio Continente divise in due gironi: le migliori due di ogni raggruppamento accederanno alle semifinali incrociate; le vincitrici si affronteranno poi in finale per decretare l’unica nazionale che volerà a Rio de Janeiro. Per chi non ce la farà, l’ultima possibilità di ripescaggio sarà data da un ultimo torneo che si disputerà in primavera (basterà a quel punto arrivare sul podio per staccare il pass olimpico).

Di seguito le 14 convocate dell’Italia:

Palleggiatrici: Francesca Ferretti, Alessia Orro

Opposti: Nadia Centoni, Valentina Diouf

Centrali: Cristina Chirichella, Anna Danesi, Martina Guiggi

Schiacciatrici: Lucia Bosetti, Antonella Del Core, Paola Egonu, Anastasia Guerra, Alessia Gennari

Liberi: Monica De Gennaro, Stefania Sansonna

Assenti eccellenti, nel clan azzurro: da Francesca Piccinini, non al meglio della condizione, ad  Eleonora Lo Bianco, che aveva già espresso la sua volontà a non prendervi parte per motivi personali. Presenti, invece, molte delle giovanissime atlete protagoniste in estate del meraviglioso oro conquistato ai Mondiali under 18 (Egonu, Guerra, Orro, Danesi).

Il raduno della squadra si terrà la sera di Natale al Centro Pavesi di Milano. Due giorni più tardi, rotta verso la Germania, a Schwerin precisamente, dove si terrà uno stage di preparazione assieme alle atlete della nazionale tedesca. Partenza per Ankara il 2 gennaio, prima di cominciare il torneo il giorno 4.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*