ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > UEFA: Bayer-Roma tra le candidate a partita dell’anno
UEFA: Bayer-Roma tra le candidate a partita dell’anno

UEFA: Bayer-Roma tra le candidate a partita dell’anno

L’UEFA lancia il sondaggio: qual è stata la partita più bella del 2015? Tra le candidate c’è anche Bayer-Roma 4-4 di Champions League del 20 ottobre.

Il clamoroso e scoppiettante 4-4 del match valido per il girone E della Champions di quest’anno è una delle 4 partite opzionabili secondo il sondaggio del massimo organo del calcio continentale: si può votare via Twitter fino alla fine dell’anno.

Quello di ottobre fu un match letteralmente emozionante: giallorossi sotto 2-0 dopo 20’ causa doppietta del Chicharito Hernandez, capaci di rimontare in maniera fantastica fino al 2-4 con la doppietta del Capitan (non più) futuro De Rossi, la magia di Pjanic su punizione e il tiro chirurgico di Iago Falque e allo stesso tempo in grado di farsi riagguantare in 2’ da Kampl e Mehmedi.

Qui il commento di mondiali.net al match della BayerArena

Un 4-4 che complicò enormemente i piani-qualificazione della banda-Garcia, che è poi riuscita ugualmente a qualificarsi agli ottavi – seppur fra mille sofferenze e mille affanni.

Un vago, lontano ricordo, del leggendario Italia-Germania 4-3 del Mondiale del ’70, secondo alcuni. Al di là dei convenevoli verso la storia del pallone, saranno ora i follower di Twitter a decidere se sia stata Bayer Leverkusen-Roma la partita più bella di quest’anno solare.

Le altre candidate al premio “partita dell’anno 2015” sono:

  • il 2-2 di Stamford Bridge tra Chelsea e Psg, mercoledì 11 marzo ritorno degli ottavi di finale della Champions, con Blanc che elimina Mourinho nel match che costa l’espulsione clamorosa di Ibrahimovic dopo mezz’ora;
  • la vittoria dello Schalke 04 al Santiago Bernabeu, 3-4 da infarto il 10 marzo: il Real di Ancelotti in quell’occasione passò il turno grazie allo 0-2 dell’andata ma il tecnico italiano fu duramente contestato;
  • la finale di Supercoppa europea a Tbilisi tra Barcellona e Siviglia, terminata 5-4 dts, dopo che i 90’ si erano chiusi sul 4-4: a deciderla uno che ora in blaugrana non c’è più, l’uomo dei gol pesantissimi Pedrito Rodriguez. Una partita loca: Siviglia in vantaggio, Barça che va sul 4-1 e poi si fa riacciuffare sul più bello.

Insomma, nel sondaggio UEFA ce n’è davvero per tutti i gusti: votare per credere.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*