ULTIME NEWS
Home > Calciomercato > Calciomercato: Inter su Lavezzi, Juve su Gündogan; Milan in esubero; un Faraone a Roma?
Calciomercato: Inter su Lavezzi, Juve su Gündogan; Milan in esubero; un Faraone a Roma?

Calciomercato: Inter su Lavezzi, Juve su Gündogan; Milan in esubero; un Faraone a Roma?

Sta per entrare nel vivo la finestra di calciomercato invernale. Qualche colpo già piazzato; le grandi si muovono: Inter su Lavezzi e Roma che segue El Shaarawy.

In crisi di risultati – e un po’ di identità – la società giallorossa sta seguendo nelle ultime ore la pista che porta all’attaccante italo-egiziano: l’esperienza nel Principato è già finita per El Sha, visto che non ha raggiunto per una sola presenza il tetto di impieghi minimi per essere riscattato dal club monegasco.

Motivo questo che lo farà tornare a Milano sponda rossonera, da cui il ragazzo ripartirà per una destinazione ancora ignota. La Roma ci sta pensando, anche perché il giovane Stephan vuole prendere l’ultimo treno utile per provare a sperare in una convocazione a Euro 2016.

I giallorossi stanno anche seguendo Diego Perotti, ormai in rotta di collisione con l’ambiente genoano dopo gli ultimi episodi di nervosismo (due espulsioni, praticamente in fotocopia, per altrettante risse scoppiatte al Ferraris). L’argentino sembra proprio intenzionato ad andarsene, dopo che già quest’estate era stato accostato all’Inter.

Già, l’Inter: la capolista della Serie A allenata da Roberto Mancini sta sondando già da un po’ Ezequiel Lavezzi, desideroso di tornare in Italia o, in genere, di trovare lo spazio preclusogli a Parigi dai vari Ibrahimovic e Cavani (e dall’ultimo arrivato Di Maria).

il presidente indonesiano Thohir è pronto a sferrare l’attacco ai parigini per strappare loro il Pocho: sul tavolo delle trattative potrebbe giocare un ruolo decisivo proprio la volontà del giocatore argentino. Vero è che Lavezzi potrebbe vestire il nerazzurro a luglio a parametro zero. Bisognerà vedere cosa deciderà la dirigenza interista.

L’altra parte di Milano invece è alle prese con gli esuberi: tantissimi gli uomini in uscita da Milanello e pronti ad accasarsi altrove.

Tantissimi i nomi che potrebbe entrare nell’operazione-pulizia dettata anche dalle scelte tecniche di Mihajlovic: da Diego Lopez (ormai scalzato in porta dal giovanissimo predestinato Donnarumma) a Rodrigo Ely e Zapata, da De Jong a Nocerino, fino a José Mauri e Cerci. Tanti motivi per far cassa, per Galliani, e tentare magari qualche colpo a sorpresa.

Capitolo Juventus: la dirigenza bianconera starebbe seriamente pensando a un assalto al turco del Borussia Dortmund Ikay Gündogan. Marotta e Paratici hanno presentato negli scorsi giorni un’offerta da 30 milioni per assicurarsi il giovane e promettente regista turco-tedesco, ma il BVB per ora ha glissato.

La Signora però ha intenzioni serie: Gündogan sarebbe il top-player necessario per ridare al centrocampista bianconero lo smalto giusto per arrivare fino in fondo anche in Europa dopo i fasti delle scorse stagioni firmati dagli ex Pirlo e Vidal. Per questo la società è pronta a qualsiasi sacrificio stavolta, e non a scelte a buon mercato: la lezione di Hernanes sarà forse servita a qualcosa…


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*