ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Italvolley ok, ma che fatica col Belgio!
Italvolley ok, ma che fatica col Belgio!

Italvolley ok, ma che fatica col Belgio!

C’è ancora uno spiraglio per accedere alle semifinali, ma che fatica per l’Italvolley nella seconda partita del preolimpico di Ankara. Dopo la brutta sconfitta rimediata all’esordio contro la Russia, favorita per la vittoria finale, le ragazze di Marco Bonitta trovano il successo contro il Belgio, imponendosi per 3-2.

Un match estremamente complicato per le azzurre, che riescono ad avere la meglio soltanto al tiebreak delle avversarie, dopo aver annullato un match point che ci avrebbe estromesso anzitempo dalla corsa olimpica: 16-25,25-23, 22-25, 25-17,17-15 i parziali dell’incontro.

Ferretti in regia, Centoni opposta, Bosetti e Del Core di banda, Chirichella e Guiggi centrali: questo il sestetto di partenza scelto dal commissario tecnico azzurro. Ma se Centoni e soprattutto Bosetti appaiono l’ombra di se stesse e sono loro malgrado le protagoniste di un ennesimo pessimo avvio, sono Martina Guiggi – 15 punti – e soprattutto Antonella Del Core, l’indiscutibile capitana, a tenere a galla l’Italia tra le veterane.

Ma ci pensano in particolare le tre giovani del gruppo a risollevarci: Diouf, Danesi e soprattutto Paola Egonu, una delle strabilianti protagoniste dell’oro mondiale under18 di qualche mese fa: la diciassettenne italo-nigeriana subentra a partita in corso a Lucia Bosetti e si carica addosso tutte le responsabilità per far fronte ad un Belgio che, trascinato da Van Hecke (23 punti) e da una difesa davvero solida, incute non poca paura. Con 21 punti totali, tra cui l’ace che chiude l’incontro, è lei la numero uno azzurra, nonostante la giovanissima età.

E ora? Domani l’ultima sfida con la Polonia. Sperare si può, ma la qualificazione alle semifinali rimane appesa ad un filo. Queste, nel dettaglio le combinazioni che permetterebbero all’Italia di passare il turno:

– Italia batte Polonia con qualsiasi risultato e Russia batte Belgio

– Italia batte Polonia 3-0 e Belgio batte Russia 3-0 o 3-1

– Italia batte Polonia 3-1 e Belgio batte Russia 3-1

La vittoria dell’Italia, con qualsiasi risultato, sarebbe inutile se il Belgio dovesse vincere per 3-2 sulla Russia: il quoziente punti, in questo caso, ci eliminerebbe.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*