ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Raonic, rivincita su Federer a Brisbane. Wawrinka, poker a Chennai
Raonic, rivincita su Federer a Brisbane. Wawrinka, poker a Chennai

Raonic, rivincita su Federer a Brisbane. Wawrinka, poker a Chennai

Dodici mesi dopo, non riesce il bis a Roger Federer. Nella rivincita della finale 2014 del Brisbane International, Masters 250 di scena sul cemento del Queensland Tennis Centre della città australiana, lo svizzero esce sconfitto in due set da Milos Raonic. Doppio 64, in un’ora e mezza di gioco, da parte del venticinquenne canadese, che trova le mosse giuste per mettere Ko il campione di Basilea, non al meglio della condizione per un problema fisico già riscontrato alla vigilia del torneo.

Ma il Raonic visto in campo ha indubbiamente meritato il successo: determinato, concreto e ovviamente molto incisivo con la sua arma migliore, il servizio, nonostante ben tre doppi falli compiuti dopo la ripresa del gioco in seguito ad un medical time out richiesto da Roger. E così per il talentuoso nordamericano di origini slave, numero 14 atp, arriva il secondo successo su undici incontri contro l’attuale#2 atp, in questo torneo prima testa di serie del tabellone.

Ma c’è uno svizzero che riesce comunque a festeggiare. È Stanislas Wawrinka, che all’Aircel Chennai Open, in India, trova il quarto successo, il terzo consecutivo nel Masters 250 asiatico (dodicesimo titolo in carriera). Ad arrendersi in finale, col punteggio di 63 75, in un’ora e 26 minuti di gioco, è il croato Borna Coric, numero 44 Atp ed ottava testa di serie, che a 19 anni trova la sua prima finale nel circuito maggiore.

Archiviata la prima settimana del 2016 – ieri il trionfo a Doha di Novak Djokovic su Rafael Nadal – due nuovi tornei già alle porte, entrambi Masters 250: l’Apia International Sidney, con al via Bernard Tomic come testa di serie numero uno, oltre ai due azzurri Andreas Seppi e Simone Bolelli, e l’ASB Classic di Auckland, col tabellone (presente anche Fabio Fognini, al debutto stagionale) guidato da David Ferrer.

Auckland sarà trasmesso in diretta tv da Supertennis secondo i seguenti orari: mercoledì 13 gennaio dalle ore 02.00; giovedì 14 gennaio dalle ore 00.15; venerdì 15 gennaio dalle ore 04.00; sabato 16 gennaio la finale dalle ore 02.30. Ricordiamo che tutti i tornei – tennis e non solo! – potranno essere seguiti in tempo reale grazie al livescore di Mondiali.net.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*