ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Europei pallanuoto, Setterosa ok al debutto: Francia battuta 10-3
Europei pallanuoto, Setterosa ok al debutto: Francia battuta 10-3

Europei pallanuoto, Setterosa ok al debutto: Francia battuta 10-3

Esordio ok per il Setterosa agli Europei di pallanuoto di Belgrado: la Nazionale femminile di Fabio Conti ha fatto fuori agevolmente la Francia per 10-3.

Qualche apprensione giusto nel primo quarto, in cui le transalpine hanno dato filo da torcere a Tania Di Mario e compagne più che altro per demerito delle azzurre, leggermente imballate al momento della discesa in vasca: i primi 8’ sono finiti 2-2.

Da lì in poi il Setterosa non ha più toppato, cercando e trovando con più continuità la porta e superando con regolarità Derenty, portiere delle francesi che di lì in avanti non sono più riuscite a colpire verso la porta della nostra Giulia Gorlero.

Solida, dal secondo quarto in poi, la difesa azzurra; decisiva, nel momento più delicato e come al solito, la veterana Tania Di Mario, che ha dato lo scatto giusto al Setterosa per uscire fuori alla distanza e dominare quest’importante gara d’esordio.

Allungo italiano all’inizio dei secondi otto minuti. Arianna Garibotti piazza il + 2, le controfughe azzurre fanno male alla Francia; la Jaskova riavvicina le transalpine solo per un attimo, poi le nostre ragazze allungano; prima la bordata di Di Mario, poi il tocco al volo di Aiello portano il risultato sul 6-3.

A quel punto, negli ultimi due tempi, l’Italia si limita a gestire in difesa e a ripartire in attacco; prima Frassinetti conquista il rigore che Bianconi trasforma con freddezza. Poi l’attaccante dell’Olympiakos decreta la parola fine con altre due marcature.

Particolarmente sugli scudi infatti Roberta Bianconi: la rapallese attaccante classe ’89 si è sbloccata dopo un po’, marcando però tre gol e confermando così che il premio di miglior giocatrice dell’anno da parte della LEN (Lega Europea Nuoto) le si addice parecchio.

Bene anche Adriana Garibotti e Teresa Frassinetti, doppietta per entrambe; acuti anche per Aiello, Di Mario e Pomeri.

Si torna in acqua mercoledì alle 12.30 con la Germania: ci si aspetta un’altra vittoria del Setterosa per cominciare a programmare i quarti.

TABELLINO

ITALIA 10-3 FRANCIA

ITALIA: Giu. Gorlero 0, Tabani 0, Garibotti 2, Queirolo 0, Radicchi 0, Aiello 1, Di Mario 1, Bianconi 3, Emmolo 0, Pomeri 1, Cotti 0, Frassinetti 2, Teani 0. All. Conti

FRANCIA: Derenty 0, Millot 0, Bachelier 0, Au. Sacre 0, Guillet 0, Mahieu 0, Barbieux 0, Tardy 1, Ad. Sacre 0, Jaskova 2, Clerc 0, Daule 0, Chabrier 0. All. Sakelis

Arbitri: Toygarli (tur), Schwartz (isr)

Note

Parziali: 2-2 4-1 1-0 3-0 Uscita per limite di falli Barbieux (F) a 7’50 del secondo tempo. Ammonito Sakelis (coach Francia) per proteste nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Italia 2/7 + un rigore realizzato, Francia 1/3.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*