ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Europei pallanuoto, Settebello in scioltezza: Georgia distrutta 21-1!
Europei pallanuoto, Settebello in scioltezza: Georgia distrutta 21-1!

Europei pallanuoto, Settebello in scioltezza: Georgia distrutta 21-1!

Un’altra formidabile prestazione: il Settebello centra il terzo successo di fila agli Europei di pallanuoto di Belgrado, asfaltando 21-1 anche la Georgia.

Non era certamente un test chissà quanto performante, eppure gli azzurri di Campagna hanno messo altro fieno in cascina affinando la condizione fisica e preparandosi nel migliore dei modi alle prossime uscite, in cui il gioco comincerà a farsi davvero duro.

Una sola rete, concessa peraltro nei primi 8’ ma senza che poi Tempesti vada mai in ambasce – e con lui anche il collega fra i pali Del Lungo – e poi un dominio mai messo in discussione dal primo all’ultimo minuto – con un’ottima gestione nel 6vs5, concluso con un incoraggiante 10/12.

Sin dal secondo numero 27 ossia dall’istante in cui Aicardi apre il diluvio azzurro che tempesta la porta del malcapitato Shubladze.

È stata la partita di Francesco Di Fulvio: 5 gol e 4 assist in un match europeo sono tanta roba sempre, figuriamoci per un 22enne dal grande potenziale come l’attaccante recchese. Molto bene anche Pietro Figlioli, 3+3, e Massimo Giacoppo, 2+4; ma numeri alti a referto e in pagella per tutti gli azzurri scesi nell’acqua della Kombank Arena.

Insomma, Sandro Campagna può essere soddisfatto: questo Settebello funziona a meraviglia e mostra una condizione invidiabile. Emblematici gli interventi precisi e concentrati di Tempesti nelle rare occasioni georgiane e alcuni colpi in attacco come le sassate di Figlioli, soltanto per limitarci al più visibile.

Il girone ora è al completo: l’Italia chiude con il previsto 3/3 sulla vigilia. Ora la partita degli ottavi con la Turchia, domenica mattina alle 9.30. Vincere per andare avanti senza problemi, e prepararsi alle vere sfide dai quarti in poi.

TABELLINO

GEORGIA: Shubladze 0, Kavtaradze 0, Tsrepulia 0, Elez 0, Bitadze 0, Jelaca 0, Khvedeliani 0, Baghaturia 1, Rurua 0, Gegelashvili 0, Jakhaia 0, Imnaishvili 0, Strujic 0. All. Jovan Popovic

ITALIA: Tempesti 0, F. Di Fulvio 4, N. Gitto 2, Figlioli 3, Giorgetti 3, Bodegas 1, Giacoppo 2, Gallo 0, C. Presciutti 1, S. Luongo 3, Aicardi 2, Baraldi 0, Del Lungo 0. All. Alessandro Campagna

Arbitri: Buch (esp), Koryzna (pol)

Note

Parziali: 1-5 0-6 0-6 0-4 Alla metà del quarto tempo, sul risultato di 15-1, Del Lungo ha sostituito Tempesti in porta. Uscito per limite di falli Kavtaradze a 3’15” del quarto tempo. Superiorità numeriche: Italia 10/12 + 1 rigore e Georgia 0/5. Spettatori 500

Queste le altre sfide della giornata: nell’altra partita del gruppo C, quello dell’Italia, Germania-Romania 13-14; nel gruppo D Ungheria-Turchia 20-5; Russia-Grecia 9-8.

Questo il quadro totale degli ottavi di finale, in programma da domani: Spagna-Malta, Macedonia-Francia (sfida che interessa da vicino gli azzurri), Serbia-Slovacchia, Croazia-Olanda; domenica appunto Italia-Turchia con gli altri accoppiamenti Ungheria-Georgia, Romania-Grecia e Russia-Germania.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*