ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia 2016, ecco le wild card: fuori Androni, dentro RusVelo
Giro d’Italia 2016, ecco le wild card: fuori Androni, dentro RusVelo

Giro d’Italia 2016, ecco le wild card: fuori Androni, dentro RusVelo

RCS Sport ha finalmente annunciato le squadre che prenderanno parte al Giro d’Italia 2016. L’aveva fatto chiaramente intendere, il direttore di corsa Mauro Vegni, circa le forti possibilità di lasciare a casa una formazione tricolore per guardare ad una compagine straniera che avrebbe maturato tutti i requisiti necessari per debuttare in un così importante palcoscenico. E così è stato: accanto alle 18 WorldTour ammesse di diritto, al via della prossima Corsa Rosa ci saranno le italiane Bardiani-Csf, Nippo-Vini Fantini e Southeast-Venezuela e la russa Gazprom-RusVelo.

Fuori la Androni Giocattoli di Gianni Savio, che paga a caro prezzo gli spiacevoli di episodi di doping che, suo malgrado, l’hanno coinvolta nella stagione passata. A farle posto, la formazione russa che ha nell’italianissima Colnago un partner commerciale strettissimo. Erano loro, in effetti i più indiziati ad ottenere l’invito, assieme agli olandesi della Roompot Oranje Peloton che fino all’ultimo hanno sperato di ricevere la wild card per onorare la partenza dai Paesi Bassi il prossimo 6 maggio.

Promossi a pieni voti, invece, i progetti della Bardiani-Csf, unica squadra composta interamente da corridori nostrani – oltretutto con un’età media davvero giovane – che ben si è comportata nelle ultime stagioni davanti al grande pubblico (4 vittorie in due anni), e la Nippo – Vini Fantini di Francesco Pelosi, che vorrà riscattarsi dalla tantissima sfortuna occorsagli nell’ultima circostanza. A queste si aggiunge la Southeast – Venezuela, già certa dell’invito in quanto vincitrice della Coppa Italia 2015.

Sono state assegnate contemporaneamente le wild card anche per le altre corse RCS. Questi gli inviti per la Milano-Sanremo, in programma il 19 marzo:  le italiane Androni Giocattoli, Bardiani CSF, Southeast-Venezuela, la tedesca Bora-Argon 18, la polacca CCC Sprandi-Polkowice, la francese Cofidis e la statunitense Team Novo Nordisk. Alla Tirreno-Adriatico (9-15 marzo) parteciperanno: Androni Giocattoli-Sidermec, Bardiani CSF, Bora-Argon 18, CCC Sprandi-Polkowice e la spagnola Caja Rural – RGA Seguros.

Verranno annunciate in un secondo momento le wild card de Il Lombardia, ultima classica della stagione.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*