ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour Down Under 2016, Mccarthy davanti a Ulissi
Tour Down Under 2016, Mccarthy davanti a Ulissi

Tour Down Under 2016, Mccarthy davanti a Ulissi

Va a Jay Mccarthy la seconda tappa del Santos Tour Down Under 2016. Il corridore in forza alla Tinkoff batte l’azzurro Diego Ulissi (Lampre-Merida) e balza al comando della classifica generale.

Un solo atleta prova la fuga sulla strada che porta al traguardo di Stirling: è Adam Hansen (Lotto Soudal). Il gruppo ha quindi vita più facile a controllare la situazione e decide di andare a riprendere il forte passista australiano a poco meno di venti chilometri all’arrivo.

Il ritmo elevatissimo delle fasi finali costringe il vincitore della frazione inaugurale, Caleb Ewan (Orica-GreenEDGE) a staccarsi, assieme a molti altri atleti. Arrivano circa cinquanta unità a giocarsela agli ultimi mille metri: messi fuori gioco, causa caduta a 500 metri, pericolosi corridori come Simon Gerrans (Orica-GreenEDGE), lo sprint ristretto vede vittorioso Jay McCarthy (Tinkoff), che riesce a resistere al rientro degli altri corridori, a partire da Diego Ulissi.

Al terzo posto si piazza Rohan Dennis (BMC), mentre a chiudere la top ten c’è Enrico Battaglin (Lotto NL – Jumbo), che sale in quinta posizione in classifica generale, dove Mccarthy ha 4″ di margine su Ulissi e 6″ su Dennis. Da segnalare il ritiro di Matteo Pelucchi (IAM Cycling) già nelle prime fasi di gara.

“È una grande vittoria”, ammette il vincitore odierno, che già pensa a recuperare per la prossima tappa, con l’obiettivo di resistere il più possibile in cima alla classifica. Buoni segnali, ad ogni modo, anche dai due azzurri Ulissi e Battaglin, corridori che più di altri connazionali possono dire la loro sul tipo di tracciato proposto dagli organizzatori e che hanno confermato, infatti, la loro buona gamba.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:

1. Jay Mccarthy (Tinkoff)
2. Diego Ulissi (Lampre – Merida)
3. Rohan Dennis (BMC)
4. Danilo Wyss (BMC)
5. Petr Vakoc (Etixx – Quick Step)
6. Patrick Bevin (Cannondale)
7. Juan José Lobato (Movistar)
8. Sergio Henao (Team Sky)
9. Anthony Roux (FDJ)
10. Enrico Battaglin (LottoNL – Jumbo)

Classifica generale:

1. Jay Mccarthy (Tinkoff)

Qui il video della frazione.

Terza frazione, in programma domani è la Glenelg › Campbelltown (139 km).  La Corkscrew Road è posta a sei chilometri al traguardo, per cui verosimilmente il gruppo si spezzerà e si darà una ulteriore scossa alla classifica generale.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*