ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de San Luis 2016, assolo di Koning
Tour de San Luis 2016, assolo di Koning

Tour de San Luis 2016, assolo di Koning

Vittoria a sorpresa nella terza tappa del Tour de San Luis 2016: a tagliare per primo il traguardo a La Punta, in splendida solitudine, è Peter Koning, corridore olandese in forza alla Drapac Professional Cycling, che va in fuga nelle fasi iniziali di gara e riesce a resistere al rientro del gruppo.

A tentare l’avanscoperta, a pochi chilometri dal via, sono quattro corridori: Elías Tello (Cile), Gonzalo Nájar (SEP San Juan), Emmanuel Guevara (San Luis Somos Todos) e Peter Koning (Drapac Professional Cycling). Il gruppo sembra disinteressarsi del drappello e lascia fare, consentendo loro di guadagnare un vantaggio sufficiente per sperare in un successo.

La corsa si decide sul Mirador de Potrero, la cui vetta è posta a soli 11 km al traguardo, e lungo la cui ascesa Koning stacca i suoi compagni e si invola tutto solo. È l’azione decisiva perché nessuno riesce a riprenderlo e così il venticinquenne neerlandese riesce a cogliere l’importante successo.

Alle spalle del vincitore, con un ritardo di 1’37”, si assiste ad una volata in cui Fernando Gaviria (Etixx-Quick Step) finisce ancora una volta davanti a tutti. Terzo è Travis Mccabe (Holowesko), quarto è Peter Sagan (Tinkoff), quinto Maximilian Richeze (Etixx-Quick Step). Nessun italiano riesce a piazzarsi in top ten.

Qui il video della frazione.

Cambia la classifica generale: è lo stesso Koning a vestire la maglia di leader davanti a Gaviria, distanziato di 6″, e Richeze, a 22″. Sale in decima posizione Vincenzo Nibali (Astana), a 39″. Domani è atteso un nuovo ribaltone perché la quarta tappa si preannuncia estremamente interessante: partenza da San Luis e arrivo, dopo 140 km, sul Cerro del Amago, salita di 1^ categoria sulla quale dovranno uscire di nuovo allo scoperto gli scalatori. A 12 km all’arrivo previsto anche il GPM dell’Alto de la Candela (2^ categoria). In fondo l’altimetria.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:

1. Peter Koning (Drapac) 3:08:41
2. Fernando Gaviria (Etixx-Quick Step) a 1:37
3. Travis McCabe (Holowesko) m.t.
4. Peter Sagan (Tinkoff) m.t.
5. Mauro Richeze (San Luis Somos Todos) m.t.
6. Alexis Vuillermoz (AG2R La Mondiale) m.t.
7. Julien Loubet (Delko Marseille) m.t.
8. Dani Moreno (Movistar Team) m.t.
9. Dayer Quintana (Movistar Team) m.t.
10. Miguel A. López (Astana) m.t.

Classifica generale:

1. Peter Koning (Drapac) 7:57:43
2. Fernando Gaviria (Etixx-Quick Step) a 6
3. Max Richeze (Etixx-Quick Step) a 22
4. Rodrigo Contreras (Etixx-Quick Step) m.t.
5. Dayer Quintana (Movistar Team) a 30
6. Nairo Quintana (Movistar Team) m.t.
7. Dani Moreno (Movistar Team) m.t.
8. Peter Sagan (Tinkoff) a 39
0. Miguel A. López (Astana) m.t.
10. Vincenzo Nibali (Astana) m.t.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*