ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Coppa Italia, Lazio-Juventus: stasera l’ultima semifinalista
Coppa Italia, Lazio-Juventus: stasera l’ultima semifinalista

Coppa Italia, Lazio-Juventus: stasera l’ultima semifinalista

Arriva il momento di Lazio-Juventus, ultimo quarto di finale di Coppa Italia: alle 20.45 il match dell’Olimpico decreterà l’ultima semifinalista. Le probabili formazioni.

Ultima partita secca, con un bilancio negli ultimi anni tutto a strisce bianconere: la squadra di Allegri ha vinto le ultime 5 sfide giocate fra Serie A (tre precedenti), più le finali di Coppa Italia e Supercoppa Italiana.

L’ultima volta in cui la Lazio è riuscita a battere la Signora è stato nel 2013, proprio in quell’edizione di Tim Cup: allora era semifinale, e il gol di Floccari al 93’ sancì la vittoria dei biancocelesti e l’approdo in finale, poi vinta.

Insomma, per la squadra di Pioli è una sfida improba, ma l’amarcord potrebbe servire se non altro ad alimentare una speranza. Non fosse altro che si gioca all’Olimpico, e il fattore campo in partite secche come questa può dare una mano.

Le due squadre si presentano alla sfida con morali positivi. La Lazio è ancora imbattuta nel 2016, con la rimonta di Bologna certificata domenica e la bella vittoria al Franchi di Firenze due settimane fa. La Juve, come si sa, viene da un filotto straordinario di 10 vittorie consecutive.

Nella sfida dell’Olimpico Allegri riproporrà l’ormai collaudato 3-5-2 con il cambio di alcuni interpreti. A iniziare dalla porta, dove Neto prenderà il posto di Buffon, alla difesa con l’innesto di Caceres; a centrocampo ci saranno Padoin e Sturaro al posto di Evra e Khedira rimasti a Torino. Spazio in attacco al tandem di Coppa Zaza-Morata, con lo spagnolo che vuole interrompere la sua lunghissima astinenza.

Sul fronte Lazio, Pioli dovrebbe adottare il consueto 4-3-3 con l’esordio del neoacquisto Bisevac al centro della difesa con Mauricio e il ripristino del Panzer Klose al centro dell’attacco e col supporto di Candreva e Keita sulle fasce.

Panchina inizialmente per l’ex di lusso Matri, che nel maggio scorso decise la finale di Coppa Italia segnando il 2-1 per la Juve. Altri tempi, altra storia: stasera chi vince avanza, chi perde dice addio a un obiettivo stagionale.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko, Mauricio, Hoedt (Bisevac), Radu; Biglia, Parolo, Milinkovic Savic; Candreva, Klose; Keita. All.: Pioli.

JUVENTUS (3-5-2): Neto; Caceres, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Sturaro, Hernanes, Pogba, Padoin; Morata, Zaza. All.: Allegri


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*