ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Dubai Tour 2016, Kittel risponde presente! Sun Tour, prologo a Clarke
Dubai Tour 2016, Kittel risponde presente! Sun Tour, prologo a Clarke
Foto: ANSA/Dal Zennaro-Peri

Dubai Tour 2016, Kittel risponde presente! Sun Tour, prologo a Clarke

Risponde immediatamente presente, Marcel Kittel, al debutto con la sua nuova maglia della Etixx-Quick Step. Il corridore tedesco vince la prima tappa del Dubai Tour 2016, la Dubai Silicon Oasis Stage, battendo sul traguardo di Fujairah Mark Cavendish (Dimension Data), vincitore dell’edizione dello scorso anno, e Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo).

Impiega un po’ di tempo, la fuga, per formarsi: dopo circa trenta chilometri, vanno in avanscoperta Marc Soler (Movistar), Soufiane Haddi (Skydive Dubai Pro Cycling Team – Al Ahli Club), Martin Mortensen (One Pro Cycling) e Loic Vliegen (BMC), raggiunti poco dopo da da Charles Planet (Team Novo Nordisk) e Jesus Alberto Rubio (Al Nasr Pro Cycling Team – Dubai).

Le squadre degli sprinter si danno da fare e pongono fine al tentativo degli attaccanti in occasione del primo dei tre passaggi sulla linea del traguardo. Poco prima dell’arrivo, una timida azione di Philippe Gilbert (BMC) non spaventa il gruppo, pronto a lanciare la volata: qui è Marcel Kittel a dettare legge, piazzando la sua ruota davanti a chi, lo scorso anno, occupava il suo post, ovvero Cavendish.

Cinque gli italiani piazzati in top ten: accanto a Giacomo Nizzolo, terzo, troviamo Sacha Modolo (Lampre – Merida), quarto, Andrea Palini (Skydive Dubai Pro Cycling Team – Al Ahli Club) quinto, Andrea Guardini (Astana) sesto ed Elia Viviani (Sky) ottavo.

Bello tornare a vincere dopo un anno difficile“, è il primo commento rilasciato ai media dal vincitore odierno, che vuol subito cancellare una stagione che l’ha visto spesso lontano dalle corse per via di problemi fisici. Per lui, domani, subito l’occasione di concedere il bis.

Qui il video della tappa: Con Kittel primo leader della corsa, domani il gruppo affronterà la Nakheel Stage, di 188 km. Qui tutte le info.

Ordine d’arrivo 1^ tappa: 1º Marcel Kittel (Etixx-Quick Step) 2º Mark Cavendish (Dimension Data) 3º Giacomo Nizzolo (Trek Segafredo) 4º Sacha Modolo (Lampre-Merida) 5º Andrea Palini (SkyDive Dubai) 6º Andrea Guardini (Astana) 7º Chris Opie (One) 8º Elia Viviani (Sky) 9º Michal Kolar (Tinkoff) 10º Tomas Vaitkus (Al Nasr)

Classifica generale: 1 – Marcel Kittel (ETIXX – QUICK STEP) 2 – Mark Cavendish (DIMENSION DATA) a 4″ 3 – Giacomo Nizzolo (TREK – SEGAFREDO) a 6″

HERALD SUN TOUR 2016, PROLOGO A CLARKE. Come dodici mesi fa, è Simon Clarke a far suo il prologo dell’Herald Sun Tour. Il corridore della Drapac – formazione alla seconda vittoria stagionale –  percorre i 2.1 km in 2’34”, precedendo di 1″ Caleb Ewan (Orica GreenEDGE) e di 2″ Neil Van Der Ploeg (Avanti IsoWhey Sport). Settimo posto per Niccolò Bonifazio (Trek-Segafredo), quindicesimo per Nicolas Marini (Nippo-Vini Fantini).

Domani prima tappa in linea: qui tutte le info.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*