ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Volta Valenciana 2016, Poels primo contro il tempo. Bessèges, di Coquard il primo sprint
Volta Valenciana 2016, Poels primo contro il tempo. Bessèges, di Coquard il primo sprint
Foto: Watson

Volta Valenciana 2016, Poels primo contro il tempo. Bessèges, di Coquard il primo sprint

Va, a sorpresa, a WoutPoels la cronometro d’apertura della Volta a la Comunitat Valenciana 2016. Il corridore del Team Sky ha percorso i 16 km da Benicassim a Oropesa del Mar fermando l’orologio sui 22’34” e risultando 15″ più veloce del secondo classificato, Luis Leon Sanchez (Astana).

Soltanto terzo il campione iridato della specialità Vasyl Kiryenka (Team Sky), indietro di 21″, a sua volta davanti ad un positivo Diego Rosa (Astana), quarto a 22″. Due Sky e due Astana, dunque, ai primi quattro posti, mentre i corridori più attesi della corsa, Fabio Aru (Astana) e Joaquin Rodriguez (Katusha), concludono lontani dai primi. Qui il video della tappa.

La vittoria odierna è stata inaspettata anche per Wout Poels – primo leader della corsa – il quale rivela, per, di aver lavorato duramente nel corso dell’inverno per migliorare nelle prove contro il tempo e questo risultato conferma quanto di buono è stato fatto. “Punto alla generale”, ha poi avvertito l’atleta olandese.

Ordine d’arrivo 1^ tappa: 1º 25 POELS, Wouter TEAM SKY 00:22:34 2º 44 SANCHEZ, Luis Leon ASTANA PRO TEAM a 15 3º 23 KIRYIENKA, Vasil TEAM SKY a 21 4º 43 ROSA, Diego ASTANA PRO TEAM a 22 5º 13 HERRADA, Jesus MOVISTAR TEAM a 26 6º 52 CAMPENAERTS, Victor TEAM LOTTO NL – JUMBO a 27 7º 32 JUNGELS, Bob ETIXX – QUICK STEP a 27 8º 24 KONIG, Leopold TEAM SKY a 29 9º 74 HOLLENSTEIN, Reto IAM CYCLING a 30 10º 12 ERVITI, Imanol MOVISTAR TEAM a 30

Domani la prima tappa in linea della Volta Valenciana 2016, da Castellon a Fredes, di 163 km: subito arrivo in salita, dunque subito terreno adatto agli scalatori. Vedremo, quindi, se il leader odierno si confermerà tale anche al termine della seconda frazione. Qui tutte le info sulla corsa.

ETOILE DE BESSèGES, DI COQUARD IL PRIMO SPRINT. Va a Bryan Coquard (Direct Energie) la prima tappa dell’Etoile de Bessèges 2016: il giovane velocista si mette subito tutti dietro, a cominciare da Timothy Dupond (Veranda’s Willems) e Antoine Demoitie (Wanty – Groupe Gobert). Fuori dai dieci i due corridori più attesi, vale a dire Arnaud Demare (FDJ) e Matteo Pelucchi (IAM Cycling).

Ad andare in fuga sono Miguel Angel Benito (Caja Rural – RGA), Jerome Cousin  (Cofidis), Roland Thalmann (Team Roth) e Jimmy Duquennoy (Wallonie – Bruxelles), i quali, però, non hanno fortuna a causa del lavoro svolto da FDJ e Direct Energie.

Nonostante un ventaglio causi la frattura del gruppo in due tronconi, si arriva in volata tutti insieme, grazie all’opera di ricongiungimento condotta dalla Lotto Soudal. E in volata, nessuno batte il pistard francese, che diventa, così, il primo leader della corsa.

Ordine d’arrivo 1^ tappa: 1 COQUARD Bryan Direct Energie 03h25’38” 2 DUPONT Timothy Veranda`s Willems CT 00’00” 3 DEMOITIE Antoine Wanty – Groupe Gobert 00’00” 4 BARBIER Rudy Roubaix Mét. Aurop. de Lille 00’00” 5 VAN DER SANDE Tosh Lotto Soudal 00’00” 6 PLANCKAERT Baptiste Wallonie Bruxelles – Group Protect 00’00” 7 VAN LERBERGHE Bert Topsport Vlaanderen – Baloise 00’00” 8 MALDONADO Anthony HP BTP – Auber93 00’00” 9 JULES Justin Veranclassic – AGO 00’00” 10 DEMARE Arnaud FDJ 00’00”

Domani la seconda tappa: qui tutte le info.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*