ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Herald Sun Tour 2016, il sigillo di Chris Froome
Herald Sun Tour 2016, il sigillo di Chris Froome
Getty Images Sport

Herald Sun Tour 2016, il sigillo di Chris Froome

Prima corsa dell’anno, primo centro. Partenza a razzo per Christopher Froome, che si aggiudica l’Herald Sun Tour 2016 dopo aver fatto sua l’ultima tappa, la Arthurs Seat › Arthurs Seat, di 122 km.

Su una salita di certo non  paragonabile a quelle alpine e pirenaiche, il britannico del Team Sky fa ugualmente il vuoto e arriva al traguardo con 17″ di vantaggio su Damien Howson (Orica GreenEDGE) e 21″ su Jonathan Clarke (UnitedHealthcare).

Con un Peter Kennaugh meno pimpante dei giorni scorsi, il keniano bianco preferisce agire in prima persona per non perdere l’opportunità di portare a casa la corsa, e così, ai piedi dell’ascesa finale, decide di attaccare, col solo Joe Cooper (Avanti) che inizialmente riesce a stargli a ruota.

Ma non c’è nulla da fare per quest’ultimo di fronte all’agilità del battistrada, che festeggia così il primo successo dell’anno, probabilmente inatteso, ma certamente di ottimo auspicio per il prosieguo della stagione. Ora il vincitore dell’ultima Grande Boucle volerà in Europa per prendere parte, tra una settimana, alla Vuelta a Andalucia, della quale è il campione uscente.

Sul podio finale assieme a lui troviamo il compagno di squadra Kennaugh, che rimane in seconda posizione a 29″, e Damien Howson a 1’01”. Primo italiano in classifica è Damiano Cunego, ventunesimo a 2’24”. Si chiude così la breve stagione australiana, cominciata con il Tour Down Under vinto da Simon Gerrans e proseguita con la Cadel Evans Great Ocean Road race portata a casa da Peter Kennaugh.

Ordine di arrivo 5^ tappa:
Chris Froome (Team Sky)
Damien Howson (Orica GreenEDGE) a 17″
Jonathan Clarke (UnitedHealthcare) a 21″
Chris Hamilton (Australia) a 29″
Robbie Hucker (Avanti IsoWhey Sports) st
Jack Haig (Orica GreenEDGE) st
Peter Kennaugh (Team Sky) a 32″
Jack Bobridge (Trek – Segafredo) a 36″
Anthony Giacoppo (Avanti IsoWhey Sports) a 41″
Dion Smith (ONE Pro Cycling) a 43″

Classifica generale:
Chris Froome (Team Sky)
Peter Kennaugh (Team Sky) a 29″
Damien Howson (Orica GreenEDGE) a 1’01”
Jack Bobridge (Trek – Segafredo) a 1’04”
Jack Haig (Orica GreenEDGE) a 1’14”
Jonathan Clarke (UnitedHealthcare) a 1’15”
Robbie Hucker (Avanti IsoWhey Sports) a 1’20”
Chris Hamilton (Australia) a 1’23”
Anthony Giacoppo (Avanti IsoWhey Sports) a 1’32”
Dion Smith (ONE Pro Cycling) st


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*