ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de Langkawi 2016, è subito Andrea Guardini
Tour de Langkawi 2016, è subito Andrea Guardini

Tour de Langkawi 2016, è subito Andrea Guardini

Qui in Malesia si sente a casa, Andrea Guardini: lo dimostrano le oltre venti vittorie ottenute nelle precedenti edizioni e lo dimostra il feeling che ha immediatamente trovato anche stavolta. È dello sprinter dell’Astana la prima tappa del Tour de Langkawi 2016, conquistata battendo sul traguardo di Baling, dopo 168 km, Brenton Jones (Drapac) e Andrea Palini (SkyDive Dubai).

Ad animare la tappa sono stati quattro uomini – Wang Meiyin (HengXiang), Adiq Hussainie (Terengganu), Loh Sea Keong (Malaysia) e Meher Hasnaoui (SkyDive Dubai) – che hanno provato a dar filo da torcere alle squadre dei velocisti. Tra queste, si sono maggiormente prodigate nell’inseguimento Astana e Southeast-Venezuela, che hanno colmato l’intero gap  negli ultimi chilometri di corsa e hanno permesso ai loro capitani di giocarsi il successo parziale.

Bene è andata a Guardini (che diventa anche il primo leader della classifica generale), meno bene al leader della formazione di Angelo Citracca, Jakub Mareczko, che non è riuscito a trovare il varco giusto. Già citato il terzo posto di Andrea Palini, aggiungiamo un altro piazzamento azzurro in top ten, vale a dire Marco Benfatto della Androni-Sidermec, giunto nono.

Domani la seconda tappaSungai Petani – Georgetown (159.80 km): sarà subito Guardini-bis? In basso l’altimetria.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:
1. Guardini (Astana) 4:25:57
2. Jones (Drapac) m.t.
3. Palini (SkyDive) m.t.
4. Murphy (UnitedHealthcare) m.t.
5. Page (Team Roth) m.t.
6. Kolar (Tinkoff) m.t.
7. Janse van Rensburg (Dimension Data) m.t.
8. Fukuda (Aisan Racing Team) m.t.
9. Benfatto (Androni) m.t.
10. Mohd Harriff (Terengganu) m.t.

Classifica generale:
1. Guardini (Astana) 4:25:47
2. Wang (Hengxiang) a 2
3. Muhamad Adiq Husainie (Terengganu) a 3
4. Jones (Drapac) a 4
5. Palini (SkyDive) a 6
6. Hasnoui (SkyDive) a 8
7. Loh (Malaysia) a 9
8. Murphy (UnitedHealthcare) a 10
9. Page (Team Roth) m.t.
10. Kolar (Tinkoff) m.t.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*